All’Istituto Vito Sante Longo di Monopoli “La vita è adesso”

Tre giorni con il campione delle piste, Giorgio Vinella, che porta il suo progetto sui banchi di scuola per istruire i giovani e sensibilizzare sulla sicurezza stradale

Tre giornate, tre importantissimi incontri con gli studenti. All’Istituto Tecnico Vito Sante Longo di Monopoli (BA) arriva Giorgio Vinella, pilota e istruttore con un’illustre carriera automobilistica, per incontrare gli studenti del triennio e parlare di sicurezza stradale. Un’occasione preziosa che l’istituto monopolitano, da sempre attento alla formazione dei suoi studenti anche ben oltre le mura della scuola, ha immediatamente accolto aderendo al progetto “La vita è adesso”, rivolto alle scuole superiori e avente l’obiettivo “di sensibilizzare i giovani sulla sicurezza stradale e offrire loro strumenti per diventare conducenti più preparati e responsabili”

Vinella sarà ospite della Dirigente del Vito Sante Longo, la Dott.ssa Teresa Loiotile, e del suo staff, nelle giornate del 7, 8 e 9 novembre. Presso la sede di via Cesare Beccaria, Vinella incontrerà le classi del triennio, giovani in formazione pronti a spiccare il volo in una maniera, si spera, il più possibile consapevole e responsabile, anche rispetto alla guida e ai suoi possibili rischi. 

Giorgio Vinella, che è stato collaudatore per il Team Minardi di Formula1 nel 2000 insieme a Fernando Alonso, vincitore in categorie di prestigio come la Formula 3000 e con due titoli italiani nel Campionato Turismo Endurance, ha scelto di condividere la sua esperienza e la sua passione per la guida con i giovani in procinto di conseguire la patente di guida. “Il progetto – fa sapere Vinella attraverso i suoi canali ufficiali – mira a trasmettere conoscenze e tecniche di guida fondamentali per la sicurezza stradale, con l’obiettivo di preparare i futuri automobilisti alle dinamiche della guida, di ridurre gli incidenti e le vittime sulle strade. L’obiettivo è quello di contribuire a una generazione di giovani automobilisti più informati, consapevoli e responsabili”. 

“Quello della sicurezza stradale è un tema importantissimo che deve essere affrontato con i nostri studenti a un passo dal divenire adulti – dichiara la Dirigente del Vito Sante Longo, la Dott.ssa Teresa Loiotilenon potevamo, perciò, non cogliere questa preziosissima opportunità di incontrare, di persona, Giorgio Vinella e di venire a contatto con la sua grande esperienza. L’importanza della sicurezza stradale non può essere sottovalutata, come non è possibile ignorare i dati relativi agli incidenti e alle vittime della strada, assai spesso giovani. Formare ed istruire vuol dire anche consegnare ai nostri ragazzi quanti più strumenti possibili per consentire loro di diventare, realmente, gli adulti consapevoli di domani”.  

Il progetto “La vita adesso” ha preso avvio nel mese di novembre e coinvolgerà gli istituti scolastici del territorio che hanno scelto di aderirvi, riconoscendo, inevitabilmente, l’importanza della sicurezza stradale.  

Torna in alto