Al momento stai visualizzando Primavera 3, pareggio (1-1) a Monopoli in casa dei pari età del Palermo

Primavera 3, pareggio (1-1) a Monopoli in casa dei pari età del Palermo

Il Monopoli affronta la trasferta siciliana desideroso di riscattare le due sconfitte di fila ottenute rispettivamente contro Virtus Francavilla e Catanzaro, ma il Palermo è avversario ben ostico, e lo dimostra la prima frazione di gara, avara di emozioni, nella quale le due compagini si sono studiate a vicenda.
Il secondo tempo offre ben altro copione, infatti dopo solo 8 minuti Corona supera Oliveto con un dolce pallonetto che porta i rosanero in vantaggio; il gol scuote il Monopoli, che sfiora il gol in più occasioni fino a quando all’84’ Colabello insacca di testa per il definitivo 1-1.
Prossimo impegno per la squadra di mister D’Ermilio sabato prossimo, in casa, contro la Vibonese.

Campionato Nazionale Primavera 3 “Dante Berretti” – Stagione sportiva 2020/21
Girone G – ottava giornata
Sabato 17 Aprile – Pasqualino Stadium di Carini(PA)

Palermo-Monopoli 1-1
Marcatori: 53′ Corona (P), 84′ Colabello (M)

Palermo: Misseri, Di Pisa (46′ Mirabella), Ferrara, Tourè, Parisi, Mauthe, Polizzi (90′ Giglio), Caracappa, Corona, Murania, Lo Coco
A disposizione: Nespola, Amorello, Mannina, Graofalo, Mirabella, Gigante, Tomasino, Ganci, Giglio, Castellese.

Monopoli: Oliveto, Pierno (71′ Cirrottola), Binetti (82′ Colabello), Basile, Tangorre, Daleno, De Vietro, Cascella, Glorioso (82′ Bovio), Cutrone (71′ Capozzo), Napoli
A disposizione: Sanrocco, Colabello, Bitetto, Desiderato, Acella, Santoro, Cirrottola, Bovio, Capozzo.

Ammoniti: Binetti (M), Mauthe (P), Parisi (P).

LE PAROLE DEL MISTER – La partita è stata affrontata con il giusto atteggiamento e senza nessun tipo di timore, infatti dovevamo dimostrare a noi stessi di essere una squadra forte con dei valori.
I ragazzi hanno dimostrato di averli sia da un punto di vista tecnico-tattico che caratteriale.
Siamo contenti del risultato ottenuto in extremis dato che la sconfitta sarebbe stata ingiusta per quello che i ragazzi hanno fatto in campo.
Ora con questa gara dobbiamo acquisire più consapevolezza e costruire al meglio la seconda parte della stagione; con questa mentalità umile e determinata niente ci è precluso.

Ufficio stampa SS Monopoli 1966