Rocambolesco inseguimento nelle campagne di Monopoli

I due malfattori si sono dati alla fuga

Nel pomeriggio di ieri, la volante del Commissariato, impegnata nella quotidiana attività di controllo del territorio, notava in contrada Zingarello, sulla Provinciale Selva di Fasano – Castellana Grotte, un’auto, una “Fiat 500” penultimo modello, con a bordo due persone che, intravedendo il veicolo della Polizia di Stato, improvvisamente aumentava la velocità. L’equipaggio si lanciava all’inseguimento e dopo circa un chilometro l’autista della “500” nell’affrontare una curva perdeva il controllo del mezzo che andava ad impattare contro un muretto a secco. I due occupanti, evidentemente incolumi, si lanciavano in una precipitosa fuga a piedi e riuscivano a far perdere le proprie tracce tra le campagne.
L’automobile recuperata, lievemente danneggiata, è risultata rubata a Castellana Grotte e verrà presto restituita alla legittima proprietaria. All’interno è stato rinvenuto un motocompressore comunemente usato per la raccolta delle olive di marca “Paterlini” dotato di motore a scoppio di marca “Honda”, sicuramente rubato nelle vicinanze dai due individui fuggiti e ricercati. Si allegano delle fotografie dell’attrezzo agricolo, custodito in Commissariato, con preghiera di pubblicazione per eventuale riconoscimento del bene rubato da parte della vittima del furto.

compress1-picsay compress-2-picsay

Redazione

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.