Risparmiate le auto dei residenti del centro storico senza contrassegno, contravvenendo alle indicazioni del Comandante di Polizia Locale

Strage di multe, la scorsa notte, nella ZTL “Ex INA Casa”, attiva dalle 20:30 alle 07:30 per le auto dei soli residenti del quartiere, di Via Padre Manghisi (nel tratto compreso tra Via Cadorna e Via Europa Libera) e i soli residenti del Centro Storico “Zona B” (tratto compreso all’interno del perimetro tra via Barbacana, Via Mulini e Via Cadorna) muniti di contrassegno.

Sono state tuttavia “risparmiate” le auto dei residenti del centro storico senza contrassegno, contravvenendo alle indicazioni fornite, in un recente avviso, dal Dirigente/Comandante di Polizia Locale Dott. Michele Cassano, che comunicava: “Non saranno ritenuti titoli validi alla circolazione nel predetto comprensorio autorizzazioni diverse dal predetto PASS “TIPO B”, comprese quelle rilasciate per la circolazione nella ZTL “Centro Storico””.

Questo slideshow richiede JavaScript.