VIDEO – Monopoli si prende cura del nido di Caretta Caretta

Grande attesa, al Capitolo, per la schiusa delle uova deposte da mamma tartaruga tra Lido Le Tamerici e La Peschiera

Bisognerà attendere almeno fino a metà settembre per la schiusa delle uova di Caretta Caretta deposte, nella notte del 28 luglio scorso, da mamma tartaruga su una spiaggia libera del Capitolo situata tra Lido Le Tamerici e La Peschiera.

Il lieto evento avviene infatti dopo circa 40-50 giorni dal momento in cui è avvenuta la nidificazione.

“Non sappiamo di preciso quante uova sono – ci racconta il Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Monopoli T.V. (CP) Elisa Giangrasso – perché il veterinario, che ha scavato alla ricerca della camera per essere sicuro che la deposizione fosse avvenuta, non appena ne ha trovate quattro ha subito richiuso la buca”.

Ad assistere all’evento eccezionale è stato un ragazzo della zona che, accortosi di questo grande esemplare sull’arenile, ha subito chiamato la Guardia Costiera di Monopoli. 

I militari insieme al referente del Centro di Recupero Tartarughe marine di Molfetta, si sono recati sul luogo indicato accertando la presenza del nido e procedendo a delimitare immediatamente l’area al fine di salvaguardarne l’integrità e tutelare così questa specie protetta.

Torna in alto