Monopoli, l’Audace vince ancora e passa il turno

6-4 contro il Giorgione. Sabato sfida in casa del Mirafin

Altra vittoria combattuta per la Kredias Audace Monopoli contro il Futsal Giorgione per 6 reti a 4 in una Tensostruttura soldout. Grazie a questa vittoria e a quella dell’andata per 8-5, la squadra di mister Giacovazzo, trascinata dalla tripletta di Juan Cruz ma sopratuttto da una prestazione favolosa dell’intero gruppo, passa al secondo turno dei playoff, decisivo per la promozione in Serie A2.

La partita. Al 7’ Rodrigo, da poco entrato in campo, riceve palla da Juan Cruz e insacca alle spalle di Bernardi l’1-0.

Due minuti più tardi arriva il pari del Giorgione negli sviluppi di un corner con un bolide al volo dalla distanza di Duda che supera Caramia.

All’11’ Minoia si invola verso l’area di rigore avversaria, ma Bernardi lo centra in pieno e per lui è cartellino rosso. Audace in superiorità numerica per pochi secondi, dato che neanche un minuto più tardi è Juan Cruz servito da Rodrigo a siglare il 2-1. Riprende il gioco, l’Audace recupera palla con Baldassarre che con un diagonale supera Pozzobon per il 3-1. Al 15’ dopo un fallo non fischiato ai danni di Baldassarre, è Duda a siglare in contropiede il 3-2. Nel finale di tempo il Giorgione gioca col quinto uomo di movimento alla ricerca del pari, ma l’Audace si copre bene mantenendo il vantaggio.

Nella ripresa passano quasi 3’ e l’Audace sigla in contropiede il 4-2 grazie all’uno-due di Baldassarre e Juan Cruz. Il Giorgione continua a insistere col quinto di movimento, ma l’Audace chiude tutti gli spazi puntando al contropiede. Al 7’ Juan Cruz sfiora con una gran conclusione la tripletta, ma la trova poco dopo grazie a una grande giocata personale. Al 9’ torna a segno il Giorgione con la marcatura dalla destra di Fior. All’11’ colpo di mano in area di Palattella e calcio di rigore per gli ospiti dove Manesco non sbaglia insaccando il 5-4. Al 14’ goal pazzesco di Passiatore che dalla sua linea di porta lancia un pallone che termina nella porta opposta sguarnita. Il Giorgione non perde le speranze contro un Audace decisa a portare a casa questa importantissima vittoria col match che si chiude sul 6-4 finale.

Si va in finale per la conquista della Serie A2! Sabato prossimo i gialloblu affronteranno nella gara di andata in trasferta il Mirafim di Pomezia, vittorioso nella doppia sfida contro il Futsal Prato.

KREDIAS AUDACE MONOPOLI – FUTSAL GIORGIONE 6-4 (3-2)

RETI: Primo tempo: 7’45’’ Rodrigo, 12’15’’ Juan Cruz, 12’ 37’’ Baldassarre(A); 9’02’’ e 15’05’’ Duda(G).
Secondo tempo: 3’04’’ e 7’25’’ Juan Cruz, 14’20’’ Passiatore(A); 9’41’’ Fior, 11’28’’ rig. Manesco(G).

KREDIAS AUDACE MONOPOLI: Caramia; Minoia, Passiatore, Paragò, Juan Cruz, Baldassarre, Rodrigo, Lucariello, Cascione G., Renna, Palattella; Lentini. All.: Giacovazzo.

FUTSAL GIORGIONE: Bernardi; Tosetto, Fior, Manesco, Nicolati, De Pieri, Bertoni, Bianchi, Duda, Cesari, Salvetti; Pozzobon. All.: Marani Robson.

Arbitri: Pierpaolo Calenzo della sezione di Formia e Antonio Serra della sezione di Tivoli. Cronometrista: Giuseppe Squicciardini della sezione di Bari.

Note: Ammoniti Palattella, Rodrigo(M); Salvetti, Nicolati(G). Espulso all’11’ Bernardi(G). Spettatori circa 600.

Torna in alto