FOTO – Monopoli, il ritorno della tradizionale messa in onore di San Vito

Il monito di don Peppino Cito: “Nelle tradizioni badiamo all’essenziale”

Ieri pomeriggio, in occasione della solennità di S. Vito Martire all’interno dell’omonima chiesetta privata ubicata nel cuore del centro storico cittadino, ci si è ritrovati per partecipare all’annuale celebrazione eucaristica in onore del Patrono dei danzatori e degli epilettici.

Una tradizione che si è rinnovata grazie alla famiglia Lacitignola che ci ha tenuto a rinnovare quest’importante appuntamento con la fede, al quale la comunità monopolitana non poteva che accorrere numerosa per venerare la tela sull’altare in cui sono raffigurati S. Vito con i Santi Modesto e Crescenzia.

La santa messa è stata officiata da don Peppino Cito (attuale rettore della Basilica Cattedrale e custode della Madonna della Madia, nonché Parroco dell’Unitá Pastorale del Centro Storico), che ha ricordato l’importanza di mantenere vive le tradizioni, ma di farlo sempre badando all’essenziale.