L’Olympia Taekwondo Monopoli brilla al torneo internazionale “Kim & Liù”

Medaglia d’oro per Greta Napoletano e Gaia Laquintana, d’argento per Paolo Laquintana e Francesco Oscuro. Valorosi Francesco Napoletano, Marina Fanelli, Mattia Oscuro, Marco Elefante, Vitantonio Fanelli, Francesco Grassi e Nicolò Coletta, che si sono fermati al quinto posto ad un passo dal podio

Lo scorso weekend del 4-5 giugno l’Olympia Taekwondo Monopoli, guidata dal Maestro Raimondo Elefante e con la collaborazione di Paolo Leoci, ha partecipato al torneo internazionale “Kim & Liù” di taekwondo tenutosi presso il Foro Italico di Roma, conquistando importanti medaglie.

A partecipare sono stati 11 atleti. Conquistano la medaglia d’oro Greta Napoletano e Gaia Laquintana, mentre conquistano la medaglia d’argento Paolo Laquintana e Francesco Oscuro; comunque valorosi sono stati Francesco Napoletano, Marina Fanelli, Mattia Oscuro, Marco Elefante, Vitantonio Fanelli, Francesco Grassi e Nicolò Coletta, che si sono fermati al quinto posto ad un passo dal podio.

«Sono stati dei giorni di gara molto intensi ed importanti soprattutto a livello agonistico» ammette il maestro Raimondo. Difatti in quei giorni oltre al torneo internazionale “Kim & Liù” si è svolto l’importantissimo campionato mondiale “Gran Prix Roma 2022”, che ha visto coinvolti i più grandi atleti di taekwondo del mondo.