Monopoli, nuova convocazione di Consiglio Comunale

Ecco di cosa si discuterà nella prossima seduta consiliare

È stata convocata la seduta pubblica del Consiglio Comunale, che si terrà, presso la Sala Consiliare “I.Perricci” del Palazzo di Città, in sessione straordinaria ed urgente il giorno 1 giugno 2022 alle ore 15,00, ed in seconda convocazione il giorno 3 giugno alle ore 14,00, ai sensi dell’art. 48 del Regolamento del Consiglio Comunale e dell’art. 10 dello Statuto Comunale, per l’esame dei seguenti argomenti:

  1. Lettura ed approvazione verbali sedute precedenti;
  2. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
  3. Interrogazione presentata dai consiglieri Contento, Maione, Tamborrino, Papio, Cazzorla Leggiero, Campanelli, Rotondo, Indiveri, Matera, Licci sul verde pubblico;
  4. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio e a seguito di  appello avverso la sentenza del Giudice di Pace di Monopoli  RG. 85/2016 del 20/04/2020, emessa in conseguenza di richiesta di annullamento del verbale n. 16764/G elevato dalla Polizia Locale di Monopoli in data 08/10/2015 nei confronti del  Sig. Dormio Raimondo e contestuale variazione di bilancio con applicazione  dell’avanzo accantonato;
  5. Riconoscimento legittimità del debito fuori bilancio derivante dall’esecuzione della sentenza n. 3672/2021 emessa dal Tribunale di Bari nel giudizio di R.G. N. 8915/2014 – I. M. C/Comune di Monopoli – causa petendi: risarcimento danni causati da c.d. insidia stradale e contestuale variazione di bilancio con applicazione dell’avanzo accantonato;
  6. Variazione di adeguamento generale al Bilancio di previsione 2022-2024. Applicazione dell’avanzo di amministrazione. Variazione al programma Triennale dei lavori Pubblici e al programma Biennale dei servizi e delle forniture;
  7. Interrogazione presentata dai consiglieri Contento, Tamborrino, Maione, Cazzorla, Leggiero, Indiveri, Matera, Rotondo, Campanelli, Licci, Papio sulla gestione Gestopark e nuova procedura di gara;
  8. Interrogazione presentata dai consiglieri Contento, Maione, Tamborrino, Cazzorla, Rotondo, Leggiero, Campanelli, Indiveri, Matera, Licci e Papio sull’attivazione del Regolamento per la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comuni.