FOTO – Festa di fine stagione per la SS Monopoli 1966 a Palazzo di Città

 

Ad ogni giocatore e a tutto lo staff tecnico, dirigenziale e medico e ai collaboratori è stata consegnata una pergamena ricordo

 

A conclusione di una stagione calcistica straordinaria che l’ha vista sempre protagonista nel campionato di serie C e proseguita con grande entusiasmo e professionalità fino ai quarti di finale dei playoff per la promozione in serie B, questa mattina, la squadra, lo staff tecnico, dirigenziale e medico e tutti i collaboratori della SS Monopoli 1966 sono stati ricevuti a Palazzo di Città dal Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, e dall’Assessore allo Sport, Cristian Iaia.

«Abbiamo voluto organizzare questo incontro per ringraziare a nome dell’intera Città un gruppo di ragazzi e una intera società che ci ha fatto vivere una stagione indimenticabile. Per la Città di Monopoli avere una squadra di calcio in serie C, in un campionato professionistico, è un onore e quest’anno l’emozionante passaggio nei playoff per la serie B è stata quella che ho definito una ciliegina sulla torta. Ringrazio tutti, la proprietà in particolare che si è innamorata di Monopoli investendo risorse e tempo, legando il proprio nome a Monopoli», sottolinea il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese.

«È stata una stagione straordinaria, persino superiore a quella degli ultimi anni. Mai come in questa stagione la squadra si è spinta così vicina alla promozione, arrivando a disputare i quarti di finale di playoff. Un gruppo che per tutto l’anno fino al finale di stagione ci ha fatto vivere momenti emozionanti mettendoci grinta, passione e attaccamento ai colori biancoverdi. Oggi a loro va il nostro ringraziamento guardando al futuro nella consapevolezza che anche la prossima stagione la S.S. Monopoli 1966 sarà protagonista», afferma l’Assessore allo Sport Cristian Iaia.

Ad ogni giocatore e a tutto lo staff tecnico, dirigenziale e medico e ai collaboratori è stata consegnata una pergamena ricordo. La società ha ricambiato con una maglia biancoverde personalizzata per Sindaco e Assessore.

Foto di Giovanni Barnaba