Enjoy Monopoli: i proventi della tassa di soggiorno reinvestiti per realizzare una docu-serie

Direttamente da “Il Paradiso delle Signore”, Emanuel Caserio è il protagonista delle 5 puntate della durata di circa 4 minuti ciascuna

Promuovere il territorio attraverso una docu-serie per il web. È questa l’idea del Comune di Monopoli che per farlo ha investito la tassa di soggiorno richiesta ai turisti. Un modo virtuoso di reinvestire quanto arriva dal turismo in favore della città e di tutti i suoi operatori. Albergatori, ristoratori, proprietari di attività ricettive e commerciali e tutta la città beneficeranno del risultato e del prodotto video che, distribuito su web, avrà portata nazionale e internazionale, dato che è disponibile sia in italiano sia in inglese.

Enjoy Monopoli”, questo il titolo della docu-serie, è on line. Non un semplice spot di Monopoli ma un nuovo modo di comunicare che posiziona il Comune di Monopoli come precursore di un nuovo linguaggio digitale e di un nuovo modello di promozione turistica. Un’esperienza da cui trarre ispirazione e da vivere e rivivere on demand. Un format che mira a promuovere il territorio coinvolgendo i target di riferimento 365 giorni all’anno. La docu-serie si rivolge sia agli utenti digitali e che ai visitatori “reali” con un forte impatto emotivo e esperienziale.

Cinque puntate della durata di circa 4 minuti ciascuna interpretate dal giovane e promettente attore italiano Emanuel Caserio, volto noto dei palinsesti pomeridiani RAI, e protagonista della soap Il paradiso delle signore, con un passato, tra le altre cose, nella serie Tv Un medico in famiglia. In ogni episodio Caserio è accompagnato da un “local” che lo guida alla scoperta di Monopoli: Mario Civetta, medaglia d’argento al merito civile, che gli fa scoprire la risorsa mare; il prof. Achille Chillà che, dopo un giro tra i vicoli del centro storico, lo conduce alla scoperta della “più amata di Monopoli”, la Madonna della Madia; la pianista Daniela Manco in un viaggio nel Conservatorio “Nino Rota” e alla scoperta della Monopoli sotterranea; la cicloguida turistica Francesco Delorenzo porta Caserio tra gli ulivi di Monopoli in un viaggio di sapori nell’agriturismo delle sorelle Barnaba; e, infine, il viaggio nella Costa dei Trulli sotto la guida di Franco Pavone con la festa finale a Masseria Petrarolo con tutti i protagonisti e la musica dei Cipurrid.

Il progetto è disponibile integralmente sui canali social del Comune di Monopoli, su Instagram e Youtube, oltre che sul sito www.monopolitourism.com, a disposizione anche degli operatori turistici. La docu-serie sarà presentata ufficialmente anche alla Bit di Milano il prossimo 11 aprile.

 

“Enjoy Monopoli” è un invito a godere di tutto il bello che una città come Monopoli può offrire, goderne tutto l’anno, in ogni momento del giorno e della notte. Che si ami il mare o la collina, Monopoli è il luogo in cui stare, ritrovare pace, godere delle cose più semplici. Questo progetto vuole rafforzare l’identità della città di Monopoli e rimarcarne le peculiarità: dal potenziale inesauribile della costa alla posizione geografica strategica, dai nuovi modelli di enogastronomia locale all’arte e alla civiltà rupestre. Da qui l’idea di un format video capace di diventare esperienza culturale creative in grado di lasciare qualcosa di più di un semplice “bel ricordo”: far vivere un’esperienza di vita autentica.