Mola di Bari, fattorino della droga arrestato dai Carabinieri

25enne con precedenti specifici sorpreso a cedere una dose di cocaina ed una di hashish

I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari (BA), nel corso di uno specifico servizio antidroga, hanno arrestato un 25enne del posto, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, che da giorni monitoravano il centro cittadino di Mola di Bari, ove era stata segnalata una continua attività di spaccio, hanno sorpreso un soggetto, noto alle Forze dell’Ordine per i sui precedenti legati alla droga, che, a bordo della propria autovettura, dopo essere stato raggiunto, a piedi, da un 38enne del luogo, gli ha consegnato una dose di cocaina ed una di hashish. La cessione non è sfuggita ai Carabinieri che hanno bloccato il 25enne, sul quale, nel corso della successiva perquisizione, hanno rinvenuto anche la somma di 600 Euro, provento dell’attività di spaccio.

Il giovane è finito agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione della  competente Autorità Giudiziaria, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Bari.