Coronavirus, Monopoli alla ricerca della sede più idonea per essere pronti alla vaccinazione di massa

Circa 3000 cittadini hanno più di 80 anni. Il Sindaco Annese chiede di poter aumentare i giorni da destinare alle operazioni di vaccinazione

“A Monopoli ci sono circa 3000 cittadini che hanno più di 80 anni”.

A comunicarlo è il Sindaco di Monopoli Angelo Annese in un post su Facebook in cui fa sapere che ieri ha incontrato il Dott. Nardulli della ASL per “offrire piena disponibilità a collaborare ad individuare sul territorio comunale la sede più idonea per essere pronti alla vaccinazione di massa”.

“Nella stessa sede ho chiesto di poter aumentare i giorni da destinare alle operazioni di vaccinazione – aggiunge il Primo Cittadino, ricordando che –
dalle ore 14 di ieri è possibile prenotare il vaccino anticovid per gli over 80 senza prescrizione del medico sia in ambulatorio che a domicilio.
La prenotazione è possibile farla o in farmacia o telefonando al CUP al numero verde 800345477 o (per le sole vaccinazioni in ambulatorio) sul portale PugliaSalute”.

“Le somministrazioni del vaccino dovrebbero partire dal 22 febbraio – annuncia Annese, auspicando – Speriamo nel rispetto delle tempistiche”

“Oggi – ha infine concluso – ne approfitto per ringraziare tutti i farmacisti e i loro collaboratori che sono sempre stati in prima linea dall’inizio di questa dura battaglia”.