Un Monopoli dai due volti in scena al “Veneziani” contro la Juve Stabia

Il commento a cura del tifosissimo Donato Barletta


Il Monopoli rimonta contro la Juve Stabia


Partita dai due volti, quella disputata oggi pomeriggio allo stadio Veneziani tra Monopoli e Juve Stabia. I campani affrontano subito con il piglio giusto la partita, a differenza dei biancoverdi che si dimostrano più timorosi degli avversari e meno brillanti rispetto alle ultime due partite di campionato, in cui la squadra di mister Scienza ha seminato tanto, ma raccolto poco rispetto alla qualità di gioco espressa sul campo. L’atteggiamento più aggressivo della Juve Stabia premia nei primi dieci minuti di gara le Vespe che, vanno in vantaggio di due reti. Il Monopoli visto in campo nei primi trenta minuti di gioco, sembra non confermare la crescita della squadra nelle ultime due uscite in campionato, quando intorno al 40′ un colpo di testa di Starita ridà vigore ai biancoverdi apparsi fin qui molto spenti. Nella ripresa, la squadra allenata da Scienza, scende sul campo, con un impatto agonistico alla gara molto più convincente rispetto al primo tempo. Il goal di Starita, sicuramente ha dato morale ad una squadra che, trova il pareggio all’inizio del secondo tempo con Paolucci. Il Monopoli adesso sembra aver preso le misure ad una Juve Stabia calata fisicamente dopo aver speso tante energie nella prima parte dell’incontro, al cospetto dei biancoverdi che invece sono cresciuti nella corsa e nel gioco e adesso attaccano con più equilibrio e più lucidità, andando vicino alla marcatura in un paio di occasioni. Anche i cambi effettuati nell’intervallo da mister Scienza hanno contribuito non poco a far cambiare marcia al gabbiano che, sorpassa le Vespe a sei minuti dal 90′, proprio con un goal del brillante Burino sceso sul terreno di gioco nella ripresa. Dopo una pericolosa occasione da goal per gli ospiti in zona recupero, a coronamento dell’ottima prestazione nel secondo tempo della squadra di casa, arriva il goal del sigillo alla partita ad opera ancora di Starita che firma la doppietta personale. Sicuramente il Monopoli visto quest’oggi al Veneziani, lascia ben sperare per il proseguo del campionato, in quanto la squadra nel secondo tempo a differenza del passato in un momento di difficoltà, ha dimostrato di avere carattere e di star bene mentalmente, avendo avuto le giuste forze per reagire e recuperare lo svantaggio iniziale!!!

Donato Barletta