Il Primo Cittadino: “Nelle prossime settimane saluteremo i ragazzi della terza media e poi quelli della maturità”

Il Sindaco di Monopoli Angelo Annese e l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci sono passati per le scuole a salutare i maturandi e i loro esaminatori.

A tal proposito, il Primo Cittadino ha postato sui social alcune sue considerazioni.

Queste sono state giornate per me ricche di incontri e piene di “scuola”!
L’iniziativa fortemente voluta ed apprezzata dell’ultimo giorno di scuola a Lama Belvedere donato ai bambini e ai ragazzi che hanno terminato un ciclo mi ha portato a salutare bambini, ragazzi, genitori, insegnanti e dirigenti e a scambiare riflessioni e a raccontarci cosa è accaduto e come lo abbiamo vissuto!
È stato bello vedere la felicità negli occhi sorridenti dei nostri ragazzi che si sono reincontrati dopo molto tempo,il loro imbarazzo nell’incontrare i loro docenti, gli occhi malinconici dei genitori consapevoli di un ciclo che termina.
Nelle prossime settimane saluteremo i ragazzi della terza media e poi quelli della maturità.
Ed oggi poi sono passato a salutare proprio loro, i nostri maturandi e i loro esaminatori.
Tornare a scuola è sempre bello perché la scuola è il luogo che evoca la nostra adolescenza per eccellenza.
E passando per salutare i ragazzi non ho potuto non pensare a quando quel momento l’ho vissuto io, ero lì circondato dai miei amici ed al termine gli abbracci, la stretta di mano ai professori, tutti ricordi indelebili che si fissano nella nostra memoria.
E per me ragazzi voi sarete i maturandi con la mascherina e quelli della distanza.
Seppur tanto vi è stato tolto, voi passerete alla storia, voi “i maturandi ai tempi del covid”!
In bocca al lupo ed auguri a tutti voi!!