Progetto del Comando di Polizia Locale del Comune di Monopoli per garantire l’ottimizzazione del processo relativo alle autorizzazioni di occupazioni temporanee di suolo pubblico e di ordinanze di limitazione circolazioni stradali

Nell’ottica della digitalizzazione, semplificazione e trasparenza della Pubblica Amministrazione, sospinti dalla necessità ridurre i contatti tra le persone in presenza dell’emergenza sanitaria da Covid -19, il Comando di Polizia Locale del Comune di Monopoli ha sviluppato il progetto “Best-PracticePA-MonopoliReStart” in Digitale al fine di garantire l’ottimizzazione del processo relativo alle autorizzazioni di occupazioni temporanee di suolo pubblico e di ordinanze di limitazione circolazioni stradali.

Prima fase propedeutica all’avvio del progetto è stata un’attenta e puntuale analisi del processo organizzativo inerente le occupazioni temporanee di suolo pubblico attraverso la creazione di un Gruppo di Lavoro Multidisciplinare, che ha coinvolto il Comandante del Corpo Polizia Locale dott. Michele Cassano, la dott.ssa Morena Fini, avvocato esperto in procedure e processi aziendali di Sistemi Qualità, e il nucleo Polizia Annonaria ed Amministrativa con gli agenti Laura Iacobellis, Domenico Didonna e Domenico Todisco coordinati dall’Ufficiale Nicola Leone.

Uno degli obiettivi strategici: analizzare il presente, per poter creare le basi di una best practice standardizzata nell’ambito delle occupazioni temporanee di suolo pubblico, sia relative a istanze provenienti da pubblici esercizi che dal settore edile, o da istanze per eventi no profit.

Tale modalità di lavoro ha permesso di procedere ai molteplici aggiornamenti normativi e documentali inerenti l’istanza, creando una procedura funzionale in primis all’utente, oltre che al Comando della Polizia Locale e all’Area Servizi Finanziari del Comune di Monopoli.

La trasformazione digitale del processo organizzativo è stata possibile attraverso l’utilizzo della piattaforma autorizzo.com e l’apporto tecnologico della Gestione Servizi Spa, società informatica nel settore della gestione e riscossione dei tributi tasse e canoni. Il gruppo di lavoro si è avvalso del continuo confronto e riunioni in videoconferenza con il Team di Sviluppo della Gestione Servizi spa per un risultato contestualizzato e strumentale alle esigenze del Comune di Monopoli.

In particolare, l’utente potrà procedere alla registrazione tramite il portale “www.autorizzo.com”, compilare la propria istanza in maniera tempestiva, inviarla digitalmente, protocollarla elettronicamente, potrà visionare on line il calcolo effettuato dal software del tributo dovuto e procedere sempre on line, tramite PagoPA, al pagamento della tassa, laddove prevista.

In applicazione dei principi di trasparenza, agli utenti sarà consentito controllare in qualsiasi momento la fase della propria istanza su piattaforma digitale e ricevere tutte le notifiche in tempo reale sugli atti della PA. Per di più l’utente potrà inviare feedback e spunti per il miglioramento della procedura, configurandosi in tal modo anche uno strumento interattivo tra utente e Pubblica Amministrazione.

Nel contempo il Comando della Polizia potrà prendere rapidamente in carico l’istanza, istruire la pratica, procedere a immediati controlli digitalmente tramite palmari e mappe interattive, verificare i requisiti e provvedere al pronto rilascio dei titoli autorizzativi.

Integrandosi con le straordinarie misure normative introdotte da Governo Nazionale e Regione Puglia per Emergenza Covid19, il progetto rappresenta un importante strumento in armonia con il percorso di ripartenza della città denominato “Monopoli ReStart” oggetto della Deliberazione di Giunta Comunale di Monopoli n. 61 del 22 maggio 2020.

In tempi facili alla paralisi, questa Pubblica Amministrazione si lancia con coraggio verso il futuro e l’innovazione.