Grande weekend pongistico a Casamassima

L’ASD TT M. LEMBO cala gli assi. Brescia e Dormio sul podio

 

Un lungo weekend pongistico nella Palestra simbolo del pongismo pugliese, ha dato indicazioni molto positive sullo stato di salute della M. LEMBO MONOPOLI, già dal venerdi 28, quando per lo Stage Regionale Kids, sono stati convocati Matteo Lacitignola Brescia e Franco Antonio Oliva, rispettivamente come sparring e atleta fra i migliori 2007 e 2008 di Puglia. Intenso il programma di allenamenti sotto gli occhi degli allenatori Gianluca Abbaticchio e Paolo Incardona, che hanno fatto eseguire riscaldamento e diversi esercizi con e senza pallina.

Sabato 29 è stato invece dedicato ai Campionati Regionali di 6^ cat. che hanno visto un ritorno sulle scene per il grande Franco Caputo, uno dei padri putativi del pongismo pugliese, mentore di Minervini e Valente tra gli altri, tornato a prendere una racchetta in mano per i colori del Corato ed a vincere meritatamente il titolo. Nel pomeriggio scendevano in campo i nostri tre ragazzi della D2, Thomas Bellantuono, Gianmarco Albanese e il più giovane dei tre Franco Antonio Oliva. questi ultimi due, rispettavano il pronostico e partiti terzi nel girone, battendo i baresi Pascali e Alessio, molto più esperti di loro con il punteggio di 3-1. L’exploit vero e proprio lo metteva a segno Thomas Bellantuono, che partito da 4^ testa di serie, batteva Carlo “Showman” Mazzara e Luigi Martinelli, perdendo solo con la t.d.s. 1 Amati Jr. per 3-1 e qualificandosi quindi al tabellone principale.

Domenica 1° Marzo è andato in scena il 5^ cat. dove erano iscritti ben 4 nostri tesserati, vale a dire Luigi Dormio, Elia Brescia, Roberto Campanile e Giuseppe Rotondo, rigorosamente in ordine di ranking. Presenti a dare una mano ai loro compagni di squadra, con consigli dalla panchina, Matteo Lacitignola Brescia, Vito De Laurentis e Flavio Oliva.

Luigi Dormio passava il girone qualificandosi come secondo, avendo perso una partita con l’ostico Nino Bux, capace di exploit notevoli (ha di recente battuto Piero Parigi in un match di C2) e a podio nel doppio in compagnia di suo figlio Adriano (entrambi tesserati per l’ASD TT E.CRISTOFARO CASAMASSIMA). Elia Brescia invece, pur perdendo contro Capuozzo (sempre del ASD TT E .C. Casamassima) riusciva a passare il girone come primo, grazie alla differenza sets migliore nella classifica avulsa. Fuori al primo turno invece sia Roberto Campanile, che pure aveva esordito con un 3-0 contro Nicola Bruno, poi passato primo, ma aveva successivamente perso gli incontri long playing contro l’ex Capobianco e Giuseppe Di Carlo, che Giuseppe Rotondo, che pur disputando un buon incontro contro Laviola, perdeva anche gli incontri con i forti Palmisano e Sansonne, entrambe giocatori di C2.

Nel prosieguo della giornata, il cammino di Gigi Dormio si fermava subito contro il vincitore del Torneo Matteo Acito (3-1 il risultato per il giocatore di casa), mentre Elia Brescia infilava un filotto di vittorie che lo portava a battere nettamente per 3-0 l’esperto Ciannamea e il biscegliese Amati sr. e poi in un match tiratissimo finito al 5° set per 11-5, il giocatore di casa Andrea Marra, in forte ascesa, cedendo solo al vincitore del titolo regionale Matteo Acito, cammino che gli consentiva il prestigioso 3° posto nei Campionati.

Nel Torneo di doppio, 3° posto anche per Gigi Dormio in coppia con Andrea Misceo, che arrivavano alle semifinali e pur in vantaggio per 2 sets a 0, finivano per essere rimontati e battuti dalla coppia Campione composta da Fabrizio Gioino e ancora una volta Matteo Acito, vero e proprio dominatore di questa edizione dei Campionati Regionali 2020.

A fare gli onori di casa per le premiazioni, il Vice Presidente Federale Mino Barbieri, la Presidente Regionale Elvira Gattulli e il Consigliere Regionale Gianfranco Dell’Omo, Presidente dell’ASD TT E. CRISTOFARO CASAMASSIMA, società ospitante degli eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.