“Brundibar” in scena a Mola di Bari del Liceo Musicale “Luigi Russo”

In occasione delle iniziative per la giornata della memoria, gli studenti del Liceo Musicale “Luigi Russo” di Monopoli, sabato 27 gennaio, hanno portato in scena la fiaba “Brundibar” presso la “Casa delle culture” di Mola di Bari. L’attività è stata inserita nel progetto di alternanza scuola-lavoro della classe IV M ed è stata realizzata in collaborazione con  il “Centro di produzione e organizzazione spettacoli Diaghilev”. I ragazzi hanno partecipato attivamente, in veste di strumentisti, di cantanti solisti e di coristi, ognuno per le proprie competenze, all’allestimento e alla esecuzione dell’operetta per bambini composta dal compositore ceco Hans Kràsa, quando fu rinchiuso nel campo di concentramento di Terèzin, prima di morire nelle camere a gas di Auschiwitz.

La lettura animata e il concerto hanno coinvolto bambini  dai 4 ai 10 anni, facendo riflettere su una storia che parla di bambini. I protagonisti, Pepicek e Aninka, cercano del latte per la mamma malata in una città dove il malvagio suonatore di organetto, Brundibar, li deruba dei soldi che sono riusciti a recuperare, esibendosi per strada. Ad aiutarli nel cantare una dolce ninna nanna e a recuperare i soldi persi, ci sono tre animali: un cane, un gatto e un passero. La vicenda vuole metaforicamente contrapporre un mondo di adulti intriso di male a un mondo in cui è ancora possibile l’amicizia e la solidarietà tra i bambini. Attraverso il racconto dei due piccoli protagonisti viene  raccontata la sconfitta e l’allontanamento del cattivo suonatore di organetto Brundibar così da far trionfare il bene sul male.  L.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *