Monopoli, c’era Sante Ciaccia con il pilota delle Frecce Tricolori Capitano Alessio Ghersi nel velivolo ultraleggero precipitato in alta Val di Torre

I due sono morti carbonizzati

Viveva a Milano, ma era originario di Monopoli, Sante Ciaccia, il passeggero a bordo del velivolo ultraleggero Pionieer 300 -I-8548 pilotato da un suo parente, il Capitano Alessio Ghersi (pilota in servizio presso il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori”, in foto di Storia delle Frecce Tricolori), che nel tardo pomeriggio si ieri è precipitato in alta Val di Torre in zona Lusevera in provincia di Udine.

I loro corpi sono stati ritrovati carbonizzati.

L’Aeronautica Militare, nell’apprendere del tragico incidente che ha coinvolto il velivolo civile, si unisce al dolore dei familiari ed ha annullato il tradizionale evento del 1 maggio a Rivolto per l’apertura della stagione acrobatica.

Torna in alto