Monopoli ricorda Padre Pietro Manghisi: i prossimi eventi in occasione del 70° anniversario dalla morte del missionario monopolitano

– DAL 13 AL 30 APRILE 2023 MOSTRA FOTOGRAFICA AL CASTELLO CARLO V

Dopo l’allestimento nelle varie parrocchie cittadine, la mostra itinerante troverà spazio nella storica Sala delle Armi sita al piano terra dello cinquecentesco maniero spagnolo.

L’esposizione fotografica e testuale narra al visitatore la vita e la missione di padre Pietro, dalla giovinezza in Cozzana alla vocazione sacerdotale passando dal servizio militare prestato durante e dopo la Grande Guerra fino alla partenza per la Birmania dove svolgerà la sua opera missionaria per circa 27 anni fino al giorno del martirio

Il primo giorno di mostra alle ore 18,30 vi sarà l’inaugurazione;

– 21 APRILE 2023 INCONTRO TEMATICO IN BIBLIOTECA RENDELLA

L’atteso evento “Padre Manghisi 70 anni dopo”, troverà la cornice iedale di svolgimento presso la Sala Prospero della biblioteca di Monopoli. L’incontro sarà moderato dal Prof. Martino Cazzorla e vedrà come relatore il padre missionario PIME p. Vito Del Prete e sarà incentrato sulla testimonianza di vita missionaria svolta da Padre Manghisi nello svolgimento della sua opera di evangelizzazione in Birmania prestata fino all’estremo sacrificio con lo guardo rivolto ai temi d’attualità relativi al contesto sociale politico e religioso dell’odierno Myanmar dato dai conflitti etnici e le tensioni dovute all’imperversare degli eventi bellici passati e presenti.

– 21 APRILE 2023 PARALITURGIA IN SANTA MARIA AMALFITANA

A seguire la conferenza la suggestiva chiesa romanica di Santa Maria Amalfitana ospiterà un momento di raccoglimento e preghiera attraverso una paraliturgia ufficiata dal padre missionario PIME p. Michele Carlone il quale, traendo spunti dagli episodi dell’opera missionaria di padre Manghisi, conferirà alle celebrazioni la dovuta dimensione spirituale per cui si è scelto un luogo e un contesto particolarmente evocativi;

– 28 APRILE 2023 CONCERTO AL TEATRO MARIELLA

A chiusura delle celebrazioni è in programma uno spettacolo di musica d’autore con l’esibizione del Mariano Farina Apulian Quartet con testi e musiche eseguite per la prima volta nel febbraio del 2020 e ispirate alla vita e alle opere di padre Pietro.

L’evento ha già riscosso l’apprezzamento del pubblico e trova nel linguaggio universale della musica il mezzo per veicolare sensazioni ed emozioni dell’autore Mariano Farina in uno spettacolo intervallato dalla lettura di passi significativi delle missive che il missionario monopolitano inviava a parenti e confratelli.

Torna in alto