Al momento stai visualizzando Da Monopoli su TikTok: un benvenuto alla primavera con “Aprite le finestre” di Franca Raimondi

Da Monopoli su TikTok: un benvenuto alla primavera con “Aprite le finestre” di Franca Raimondi

In occasione dell’equinozio di primavera, tutti i monopolitani (dai più giovani ai meno giovani) sono invitati ad aprire le finestre della propria immaginazione ed a “cantare” la canzone vincitrice del Festival di Sanremo del 1956 per rendere omaggio a questa illustre concittadina ed al contempo mostrare qualche suggestivo scorcio della propria città per celebrarla

Su TikTok impazza la musica vintage. Se n’è parlato il 18 marzo scorso in un servizio del Tg2 andato in onda nell’edizione delle ore 20:30 del notiziario dedicato proprio al fatto che i brani del passato vengono così riscoperti dai più giovani.

I ritornelli estratti vengono ripescati dalla generazione Z su TikTok e riutilizzati – come da manuale – in una manciata di secondi.

Con l’equinozio di primavera alle porte, si potrebbe “rivisitare” in chiave moderna “Aprite le finestre” (composta da Pinchi e Virgilio Panzuti), la canzone vincitrice del Festival di Sanremo 1956 cantata dalla monopolitana Franca Raimondi.

L’’inno alla primavera e al risveglio degli ormoni delle fanciulle in cerca dell’amore e di una svolta per la loro vita in un’Italia coperta dalla famosa nevicata del ‘56 potrebbe essere cantata in playback per rendere omaggio a questa illustre concittadina ed al contempo mostrare qualche suggestivo scorcio della città di Monopoli per celebrarla.

Perciò, tutti i monopolitani sono invitati per domani (che ha inizio la nuova stagione) a diventare TikToker per un giorno, spalancando le finestre della propria immaginazione e realizzando un video da pubblicare con l’hashtag #apritelefinestre: che sia dall’aula di lezione al proprio posto di lavoro (dal pescatore e/o pescivendolo al macellaio, dal fioraio al panettiere o al pizzaiolo) o dalla vetrina della propria attività commerciale. 

I video più originali riceveranno una menzione e potrebbero essere raccolto in un unico video.

IL TESTO

La prima rosa rossa è già sbocciata

E nascon timide le viole mammole

Ormai, la prima rondine è tornata

Nel cielo limpido comincia a volteggiar

Il tempo bello viene ad annunciar

Aprite le finestre al nuovo sole

È primavera, è primavera

Lasciate entrare un poco d’aria pura

Con il profumo dei giardini e i prati in fior

Aprite le finestre ai nuovi sogni

Bambine belle, innamorate

È forse il più bel sogno che sognate

Sarà domani la felicità

Nel cielo fra le nuvole d’argento

La luna ha già fissato appuntamento

Aprite le finestre al nuovo sole

È primavera, festa dell’amor

La la la la la la la la la la la

Aprite le finestre al nuovo sol

Sul davanzale un piccolo usignolo

Dall’ali tenere, le piume morbide

Ha già spiccato il timido suo volo

E contro i vetri ha cominciato a picchiettar

Il suo più bel messaggio vuol portar

È primavera, è primavera

Aprite le finestre ai nuovi sogni

Alle speranze, all’illusione

Lasciate entrare l’ultima canzone

Che dolcemente scenderà nel cuor

Nel cielo fra le nuvole d’argento

La luna ha già fissato appuntamento

Aprite le finestre al nuovo sole

È primavera, festa dell’amor

La la la la la la la la la la la

Aprite le finestra al primo amor