Al momento stai visualizzando Monopoli, un presidio di primo intervento assistenziale e di supporto per problematiche socio assistenziali ed umanitarie per gli abitanti delle contrade

Monopoli, un presidio di primo intervento assistenziale e di supporto per problematiche socio assistenziali ed umanitarie per gli abitanti delle contrade

La Croce Rossa Italiana inaugura la sede in contrada Padre Sergio e un nuovo mezzo per il trasporto disabili. Saranno garantiti servizi di assistenza gratuita per prenotazione di esami specialistici e visite mediche, di acquisto farmaci e spesa alimentare, trasporto da e verso strutture sanitarie per esami diagnostici e visite mediche, trasporto e consegna prelievi per esami di laboratorio e ritiro referti per utenti vulnerabili con ISEE non superiore a € 3.500,00 e per gli utenti individuati e segnalati dal Servizio sociale comunale

Oggi (giovedì 15 settembre 2022) alle ore 18 sarà inaugurata la sede della Croce Rossa Italiana di Contrada Padre Sergio. Contestualmente sarà inaugurato il nuovo mezzo per il trasporto disabili.

L’immobile di proprietà comunale, già sede di scuola elementare, è stato concesso dal Comune con Delibera di Giunta n. 78 del 27 aprile 2022, per la durata di anni tre quale presidio di primo intervento assistenziale e di supporto per problematiche socio assistenziali ed umanitarie.

Nella sede, aperta al pubblico 5 giorni a settimana per 4 ore giornaliere, almeno due giorni a settimana sarà presente un infermiere. Una stanza è stata riservata ai medici di base interessati a ricevere i propri assistiti abitanti nelle contrade e un’altra agli assistenti sociali del Servizio sociale comunale per il ricevimento degli utenti.

Sono garantiti i servizi di assistenza gratuita per prenotazione di esami specialistici e visite mediche, di acquisto farmaci e spesa alimentare, trasporto da e verso strutture sanitarie per esami diagnostici e visite mediche, trasporto e consegna prelievi per esami di laboratorio e ritiro referti per utenti vulnerabili con ISEE non superiore a € 3.500,00 e per gli utenti individuati e segnalati dal Servizio sociale comunale.

Infine, la Croce Rossa Italiane realizzerà iniziative gratuite rivolte ai cittadini per promuovere l’educazione sanitaria con attenzione ad argomenti quali, ad esempio, primo soccorso e manovre salvavita, educazione alimentare ed educazione sulle malattie sessualmente trasmissibili e garantirà l’assistenza sanitaria in occasione di eventi e pubbliche manifestazioni promosse e realizzate dalla Amministrazione comunale mediante utilizzo di ambulanza e 4 soccorritori.