Monopoli, Cala Monaci diventa una spiaggia a misura di disabile

Dal 1° luglio parte il progetto “DIVERSIdaMARE”: fino a fine agosto, programmati una serie di interventi di servizio e di animazione per rendere la spiaggia pienamente fruibile anche alle persone con disabilità temporanea o permanente

A poco più di un mese dalla consegna al Comune di Monopoli da parte della Capitaneria di Porto del compatimento marittimo di Bari dell’area demaniale marittima di Cala Monaci, l’Amministrazione Comunale sperimenta un progetto educativo per l’inclusione sociale e la tutela ambientale. E lo fa in collaborazione con la Società Cooperativa Sociale EMI di Putignano.

Il ritorno, dopo diversi anni, di Cala Monaci nella disponibilità dell’Ente Comunale, consente di avviare un progetto di inclusione con la previsione di diverse attività per rendere la spiaggia realmente fruibile a tutti. Grazie al progetto “DIVERSIdaMARE” fino a fine agosto è prevista una serie di interventi di servizio e di animazione, per rendere la spiaggia pienamente fruibile anche alle persone disabili e per coinvolgere i cittadini e i turisti disabili che vi abbiano interesse in iniziative di sensibilizzazione in materia di tutela ambientale e in attività motorie e culturali finalizzate a favorire il benessere fisico, mentale e relazionale.

L’avvio delle attività avverrà venerdì 1° luglio 2022 alle ore 9,30 alla presenza del Sindaco di Monopoli Angelo Annese e l’Assessore ai Servizi Sociali Miriam Gentile.

Scroll to Top