Monopoli, solo contanti per parcheggiare sulle strisce blu

La rabbia di un commerciante: “Sono stanco dei soprusi subiti da parte del Comune”


Monopoli, da oggi si torna a pagare sulle strisce blu


Stanno destando disappunto le modalità con cui, da oggi, dopo un periodo di stop per via della scadenza del contratto con la Gestopark, è stato riattivato il servizio di sosta a pagamento in città.

Questa mattina, la nostra redazione di “The Monopoli Times” ha ricevuto lo sfogo di un commerciante che, in una nota, ha evidenziato alcune criticità, manifestando la propria indignazione.

IL CONTENUTO DELLA NOTA

“Sono stanco dei soprusi subiti da parte del Comune di Monopoli e nello specifico della riattivazione delle strisce blu da oggi 10 giugno 2022 – si legge nella nota – Stamattina, come sempre, ho sostato e mi sono rivolto ad uno dei parcometri in Piazza Vittorio Emanuele per effettuare il pagamento: qui la sorpresa! 2 dei 4 parcometri ubicati in piazza non funzionano e quelli che funzionano permettono il pagamento solo ed esclusivamente con monete!!!! Non è attivo il pagamento con le carte di credito, né tantomeno, il pagamento tramite App in quanto risultano tutte disabilitate su Monopoli!! Per non parlare degli abbonamenti: leggo la pubblicazione di questa mattina da parte del comune di Monopoli dove si evince che Al momento non è possibile sottoscrivere nuovi abbonamenti. Nei prossimi giorni saranno definite e comunicate le modalità con le quali procedere.” https://www.comune.monopoli.ba.it/Novita/Comunicati-stampa/Riattivate-le-aree-blu-validita-abbonamenti-prorogata-al-10-settembre?fbclid=IwAR16s7G20D_9edBMO7jJ-U_L-d8XOOmlN6p9VxVrm5ttXRUzdkk6WX16-OY&fs=e&s=cl#“. Io mi domando e chiedo: può essere che una città come Monopoli debba presentarsi con dei servizi così pessimi? Se avevano pianificato di partire il 10 giugno, perché il servizio è così pessimo e disorganizzato? Il nostro Sindaco ci ha citato come: “ Monopoli, la città turistica con la T maiuscola!”: è questa la figura che facciamo dinanzi ai turisti che arrivano da ogni dove? Come commerciate e cittadino di Monopoli mi sento davvero preso in giro e mi vergono al tempo stesso!!!”.