Monopoli, lo scempio dei rifiuti abbandonati nelle campagne

I residenti dell’agro sul piede di guerra si rivolgono all’Associazione Tutela delle Contrade Monopolitane per fare fronte comune contro gli incivili

Va contro ogni logica lo scempio a cui si continua ad assistere nelle campagne di Monopoli, colme di rifiuti (anche ingombranti) abbandonati dagli incivili.

Innumerevoli sono le segnalazioni che vengono inviate all’Associazione Tutela delle Contrade Monopolitane guidata dal Presidente Mimmo Di Mola, attraverso i gruppi WhatsApp e Telegram messi a disposizione dei propri concittadini.

L’ultima segnalazione risale a questa mattina e riguarda gli abbandoni selvaggi di rifiuti in contrada Cristo delle Zolle, Materdomini, contrada Sant’Andrea, Lamandia e lungo la Strada Provinciale 212 (più comunemente conosciuta come la “Francisto Mare”); l’auspicio è che i luoghi possano essere presto bonificati come sempre puntualmente avvenuto con celerità grazie alla sensibilità ed all’interessamento dell’attuale Amministrazione Comunale che l’associazione coglie l’occasione di ringraziare. 

Per unirsi su Telegram al gruppo “Segnalazioni Contrade Monopolitane”: https://t.me/+SPUZmIuLpMKOdM9O