Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana di Bari

Un emozionante viaggio nella storia grazie alla preziosa collezione privata del medico barese Paolo Caradonna Moscatelli e di suo figlio Emanuele e non solo

Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”, a preludio della cerimonia per il 208° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri – prevista in largo Colonnello Luigi Giannella alle ore 19.00 del 6 giugno p.v. – questa mattina ha inaugurato una mostra di uniformi storiche, tratte dalla preziosa collezione privata del medico barese Paolo Caradonna Moscatelli e di suo figlio Emanuele, visitabile fino all’8 giugno prossimo.

Un emozionante viaggio nella storia, tra uniformi e cimeli, che spazierà dalle divise in uso nella seconda metà dell’Ottocento, nel periodo Umbertino, sino ai giorni nostri, da quelle ordinarie di servizio alle Grandi Uniformi da cerimonia.

Saranno esposte anche uniformi utilizzate nel periodo coloniale, nel I° e nel II° conflitto mondiale, durante l’amministrazione fiduciaria italiana della Somalia (1950-1960), fino ad arrivare alle più moderne e operative adottate nelle missioni di Peace Keeping Operation.