Covid, picco di contagi a Castellana Grotte. Casi quasi raddoppiati in 48 ore

305 i castellanesi attualmente positivi. L’appello del Sindaco Francesco De Ruvo

Nelle ultime 48 ore sono quasi raddoppiati i contagi nella vicina Castellana Grotte, dove si è arrivati a contare 305 positivi.

Dopo aver ricevuto l’ultimo bollettino covid- per niente incoraggiante – dalla Prefettura, nel suo ultimo aggiornamento, il Sindaco Francesco De Ruvo invita chi non è ancora vaccinato, a diventarlo.

“Come i precedenti fortunatamente stanno tutti bene, la maggior parte è asintomatica e quasi la totalità ha almeno la seconda dose. Pertanto vi chiedo, se non lo avete ancora fatto, vaccinatevi. È l’unico mezzo con cui poter affrontare questo maledettissimo virus. Continuiamo inoltre a proteggerci e a proteggere i nostri familiari – ha aggiunto il Primo Cittadino – seguendo semplici e ormai consolidate regole di prevenzione: mascherina FFP2 sempre ben indossata a coprire naso e bocca, distanziamento interpersonale, frequente igienizzazione delle mani e far arieggiare i luoghi di aggregazione”.

“Considerando l’aumento dei casi, ieri abbiamo riattivato il COC, quindi ai nuovi cittadini risultati positivi voglio ricordare che per ogni necessità legata al trasporto a domicilio della spesa alimentare o di farmaci (per i quali sono a disposizione anche tutte le farmacie), possono contattare il COC al numero 080/4965014 oppure via mail all’indirizzo coc@comune.castellanagrotte.ba.it.
Questo servizio è reso grazie alla collaborazione delle associazioni AVPA e Croce Rossa con la supervisione del Comando della Polizia Locale” ha infine concluso De Ruvo.