Monopoli, il 5 dicembre si corre la Mezza Maratona 2021. L’elenco di tutte le strade chiuse o con limitazioni

Regolamentata la circolazione veicolare e pedonale lungo il percorso di gara


1421 iscritti per la XI^ edizione Mezza Maratona Città di Monopoli


Pronti, partenza, via!
Domenica (5 dicembre 2021) a Monopoli si corre l’XI^ edizione della Mezza Maratona Città di Monopoli – Trofeo AS Labruna, organizzata dalla A.S.D. Atletica Monopoli e patrocinata dal Comune di Monopoli. La gara, inserita nel calendario nazionale 2021 della Federazione Italiana Di Atletica Leggera e valida come Campionato Italiano Aereonautica Militare, rappresenta uno dei più importanti eventi sportivi ed al contempo di promozione turistica.

Quest’anno, infatti, è prevista la partecipazione di 1421 atleti, provenienti da ogni dove: il percorso omologato, lungo 21 km e 97 mt, è tra i più suggestivi della costa pugliese.

Con ordinanza si è provveduto a regolamentare la circolazione veicolare e pedonale lungo le strade interessate dalla manifestazione sportiva.

05 DICEMBRE 2021 MEZZA MARATONA DELLA CITTÀ DI MONOPOLI

LIMITAZIONI E DIVIETI

ISTITUZIONE DEL DIVIETO DI TRANSITO VEICOLARE, fatta eccezione per i veicoli dell’organizzatori e delle Forze di Polizia e/o Emergenza, su PIAZZA VITTORIO EMANUELE dalle ore 05:00 alle ore 14:00 e comunque sino a cessate esigenze unitamente alle seguenti vie:

ANDATA :

  • via Polignani,
  • via Cadorna,
  • L.go Porta Vecchia,
  • via Procaccia,
  • bretella che collega via Procaccia con via Traiana,
  • via Traiana, Loc. Capitolo,
  • ex S.P. 90, innesto su bretella altezza “La Peschiera”, percorrere tutta la bretella uscita altezza “Lido Sabbiadoro”;

RITORNO:

  • ex S.P. 90, Loc. Capitolo,
  • via Traiana, altezza colonne S. Stefano immettersi sulla via Procaccia,
  • Via Procaccia,
  • L.go Porta Vecchia,
  • Via Porta Vecchia,
  • Via Papacenere,
  • Via S. Vito,
  • L.go S. Salvatore,
  • Mura S. Maria.,
  • L.go Castello,
  • Via Comes,
  • Via Porto,
  • P.zza Garibaldi,
  • Via C. Colombo,
  • C.so Pintor Mameli,
  • Via Conte di Torino,
  • P.zza Vittorio Emanuele.

VIENE ISTITUITO IL DIVIETO DI FERMATA , ambo i lati, compreso gli stalli di sosta riservati alle persone diversamente abili, il giorno domenica 05 dicembre 2021 dalle ore 05:00 alle ore 14:00, nelle seguenti Piazze e vie:

  • per tutto il perimetro della Piazza Vittorio Emanuele, ambo i lati, eccetto veicoli dell’organizzazione e dalle ore 09:30 tratto stradale compreso tra via Mazzini a via Rattazzi, ambo i lati, agli operatori impegnati per l’apertura del mercatino artigianale;
  • in via Polignani, ambo i lati tratto stradale compreso tra P.zza Vittorio Emanuele e via Cadorna;
  • in via Cadorna, ambo i lati, tratto stradale compreso tra via Polignani e L.go Porta Vecchia;
  • in via Procaccia, ambo i lati, tratto stradale compreso tra via Cadorna e via Europa Libera.

AVVERTIMENTI

Durante il periodo di interruzione della circolazione:

E’ vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia dei tratti interessati dal transito dei corridori

I veicoli della carovana pubblicitaria dovranno percorrere il tracciato secondo lo stesso verso di percorrenza della competizione limitando la velocità al fine di garantire la pubblica incolumità;

E’ fatto divieto a tutti i veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti; E’ fatto obbligo a tutti i veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti, di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione;

E’ fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada e non abbandonare i veicoli lungo gli assi individuati per il passaggio della corsa e dei veicoli di emergenza;

Fermo restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli per i concorrenti, i divieti e gli obblighi sopra indicati non si applicano ai veicoli adibiti a Servizi di Polizia, antincendio e Pronto Soccorso, nonché a quelli specificatamente autorizzati dall’Organizzazione e dagli Organi di Polizia preposti alla vigilanza.