Attenzione alla nuova truffa via e-mail

La Polizia Postale raccomanda di non dare seguito alla falsa email finalizzata, verosimilmente, a carpire dati personali, richiedere pagamenti non dovuti o ancora, infettare i dispositivi della vittima con pericolosi virus informatici

(altro…)