Monopoli, un libro in dono per i bambini nati nel 2020

Le famiglie saranno contattate a mezzo posta ordinaria per ricevere “Come ti senti” di A. Browne (Stoppani, 2011), che aiuta i più piccoli a esplorare e a conoscere l’universo dei sentimenti, con grazia e dolcezza

 

L’Assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione comunica che, in seguito al conseguimento della qualifica di “Città che Legge” per il biennio 2020-2021 riconosciuta a quelle città che si impegnano a svolgere sul proprio territorio politiche di promozione della lettura, il Comune di Monopoli ha aderito al progetto “Il sesto senso”, nato dalla collaborazione tra l’Accademia Drosselmeier (Centro studi letteratura per ragazzi di Bologna) e il Comitato Nazionale per le celebrazioni del Centenario della nascita di Gianni Rodari.

Martedì 5 ottobre 2021 presso la Biblioteca civica “Prospero Rendella” alle ore 17.30 si terrà la consegna del libro Come ti senti di A. Browne (Stoppani, 2011) da donare ai bambini nati nel 2020.

Saranno presenti il Sindaco Angelo Annese, l’Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Rosanna Perricci, la rappresentante per la Puglia dell’Accademia Drosselmeier e del Comitato Rodariano – titolare della Libreria Minopolis Maria Fusillo, la direttrice della Biblioteca civica “Prospero Rendella” Marianna Capozza, il responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico Sante Scarafino.

Le famiglie saranno contattate a mezzo posta ordinaria. Nel rispetto di tutte le norme anti Covid-19 sarà possibile ospitare non più di 50 persone nella Sala Prospero. L’accesso è consentito obbligatoriamente a tutti coloro muniti di Green Pass, in ottemperanza all’art. 3 del Decreto Legge n. 105 del 23 luglio 2021. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti che dovranno esibire certificazione medica.

Ogni famiglia potrà in ogni momento ritirare il proprio libro presso la Biblioteca Rendella, previa prenotazione chiamando il numero 080-4140709 oppure inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@larendella.it.

Il progetto è sostenuto dal Centro per il libro e la lettura (CEPELL), dalla Bologna Children’s Book Fair ed è patrocinato da Ibby Italia e da AIE.