Monopoli, percorre lo stradone centrale di Piazza Vittorio Emanuele ma trova la Polizia Locale

Automobilista sanzionato per aver ignorato il divieto di transito

 

Si è ormai perso il conto di quante autovetture, specie in questi ultimi anni, ignorino il fatto che lo stradone centrale tra i due rettangoli della centralissima Piazza Vittorio Emanuele II sia esclusivamente pedonabile e, nonostante il divieto di transito insistente, lo imbocchino da Corso Umberto e lo percorrano interamente in direzione di Largo Plebiscito, evitando di “perdere” tempo per fare il giro dell’anello stradale. 

Fatto sta che, questa mattina, un’automobilista sia stato sfortunato, incontrando sulla propria strada un agente di Polizia Locale.

A postare una foto dell’accaduto è stato il Presidente dell’Associazione Quadrosfera Pietro Brescia che, ha colto l’occasione per invitare i nostri amministratori a collocare delle fioriere – che fungano da dissuasori – per ovviare al problema che costituisce un pericolo per gli assidui avventori della zona che passeggiano nell’area pedonale, proprio così come più volte auspicato dalla nostra redazione di “The Monopoli Times”.