Monopoli, un’opera dell’artista Stefano Napoletano al locale Commissariato di P.S.

Anche il Questore di Bari, in una sua recente visita, ha potuto apprezzare “L’alba di un nuovo giorno” esposta su una parete degli uffici della Polizia di Stato

È intitolata “L’alba di un nuovo giorno”, l’opera donata dall’artista monopolitano Stefano Napoletano al locale Commissariato di Pubblica Sicurezza di Monopoli (guidato dal Dirigente Vice Questore Dott. Marcello Pedrotti) dove, il 28 maggio scorso, si è tenuta la cerimonia di consegna presso i giardini antistanti il presidio di Polizia di via Turati alla presenza del Sindaco Angelo Annese, del consigliere regionale Stefano Lacatena (capogruppo di Forza Italia in Regione Puglia), del consigliere comunale Pietro Barletta e, del Presidente cittadino dell’ Anps Monopoli Cav. Antonio Bucci ed il socio in servizio Commissario dr. Piero Palmisano (attualmente Vice Dirigente del locale Commissariato di P.S.).  

Nel quadro, un bellissimo olio su tela di dimensioni 120×80, è stato raffigurato uno degli scorci più suggestivi, la cartolina della città di Monopoli: cala Portavecchia impreziosita dalle mure cinquecentesche, sorvolata da un elicottero della Polizia di Stato, mentre una motovedetta della Polizia naviga sulle acque antistanti la città vecchia, incrociando i tipici gozzi.

In una sua recente visita, anche il Questore di Bari, dr Giuseppe Bisogno, ha potuto apprezzare l’opera collocata su una parete degli uffici della Polizia di Stato.