Monopoli, nuova modalità di contributo per la fornitura di libri di testo: c’è il “Buono Libro Digitale” da spendere presso un esercente accreditato

Potranno richiederlo gli studenti delle scuole secondarie di 1° grado e 2° grado appartenenti a famiglie con ISEE inferiore o uguale a € 10.632,94

Il Dirigente Area Organizzativa V^ Dott. Lorenzo Calabrese informa che il Comune di Monopoli, con deliberazione di Giunta Comunale n. 68 del 13/05/2021, ha stabilito, per l’anno scolastico 2021/2022, che l’erogazione del contributo per la fornitura dei libri di testo avverrà secondo la nuova modalità del “Buono Libro Digitale”, da spendere presso un esercente accreditato.

I requisiti e le modalità per richiedere il beneficio sono indicate nell’ Avviso Pubblico per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo a.s. 2021/2022, ex art. 27 della Legge 448/1998 e D.Lgs. n. 63/2017, adottato dalla Regione Puglia, con atto del Dirigente della Sezione Istruzione e Università n. 48 del 03/05/2021 (BURP N. 62 del 06/05/2021).

Il succitato Avviso è rivolto alle studentesse e agli studenti, residenti sul territorio regionale, frequentanti le istituzioni secondarie di 1° grado e 2° grado del sistema di istruzione nazionale, appartenenti a famiglie la cui situazione economica si attesti ad un livello di ISEE inferiore o uguale a € 10.632,94.

Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura on-line attiva sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it, alla sezione “Libri di testo a.s. 2021/2022”dalle ore 12:00 del 17/05/2021 fino alle ore 14:00 del 20/07/2021; oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori trasmissioni di istanze.

Torna in alto