Carabiniere in servizio presso la Compagnia di Monopoli muore per un arresto cardiocircolatorio

I colleghi ricordano Fedele Giannotte: un amico, più che un collega

Un arresto cardiocircolatorio lo ha strappato agli affetti più cari.

Ha lasciato moglie e due figli, il Carabiniere Fedele Giannotte di 56 anni. Persona umana e sempre disponibile, era un amico più che un collega.

Originario di Pozzo Faceto (frazione del Comune di Fasano), dopo aver svolto servizio nelle Marche, è stato poi trasferito in Puglia dove, dopo tanti anni di servizio presso la Stazione Carabinieri di Monopoli, ha superato il concorso da Sovrintendente Vice Brigadiere, venendo trasferito a Mola di Bari; da poco era rientrato a Monopoli in servizio alla Sezione Radiomobile.