Monopoli, visita speciale nella nuova Caserma della Guardia di Finanza della locale Compagnia

Ad accogliere il Generale di Divisione Francesco Mattana (Comandante Regionale GdF Puglia) erano presenti il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Bari, Generale di Brigata Roberto Pennoni, il Comandante del I Gruppo Bari, Colonnello William Vinci ed il Comandante della Compagnia, Capitano Arcangelo Raffaele Gennari

Il Generale di Divisione Francesco Mattana, Comandante Regionale Puglia della Guardia di Finanza, si è recato in visita presso la Compagnia di Monopoli.

Ad accoglierlo presso la nuova sede della caserma “M.A.V.M. Guardia Martino Barletta” erano presenti il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Bari, Generale di Brigata Roberto Pennoni, il Comandante del I Gruppo Bari, Colonnello William Vinci, ed il Comandante della Compagnia, Capitano Arcangelo Raffaele Gennari.

Il Generale Mattana ha visitato i vari locali dell’immobile che, solo da pochi mesi, ospita il Reparto, per poi avere l’occasione di salutare tutto il personale in servizio e due rappresentanti della Sezione A.N.F.I. di Polignano a Mare.

Nel prosieguo, ha avuto luogo una riunione nella quale sono stati analizzati molteplici aspetti di interesse, dalla situazione logistica alla gestione del personale, per terminare con la presentazione delle attività investigative di maggior rilievo condotte negli ultimi mesi. Tale incontro ha anche consentito di mettere in luce le peculiarità del contesto socio-economico monopolitano e dei comuni limitrofi, caratterizzati dal proliferare di attività economiche, soprattutto nei settori ortofrutticolo e turistico, e dalla presenza di grandi industrie attive non solo in territorio nazionale ma anche estero.

Al termine della riunione il Comandante Regionale ha, inoltre, espresso il suo apprezzamento per l’impegno profuso da tutto il personale del Reparto, che quotidianamente si adopera, con dedizione e professionalità, per lo svolgimento delle varie tipologie di servizi di interesse istituzionale, garantendo una costante tutela della legalità a favore dei cittadini onesti.