ULTIM’ORA|FOTO – Monopoli, fuga di gas nell’ex Quartiere INA Casa

Danneggiata la rete di distribuzione del gas per errore durante gli scavi per la posa di cavi in fibra ottica  

Questa mattina, i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Monopoli sono intervenuti nell’ex Quartiere INA Casa per una fuga di gas.

Durante gli scavi – effettuati con l’utilizzo di una tagliasfalto – per la posa di cavi in fibra ottica è stata danneggiata per errore una delle tubature della rete di distribuzione del gas in via Reginaldo Pirano.

Dopo aver messo in sicurezza la zona, si è provveduto con un escavatore ad allargare lo scavo per consentire agli addetti Italgas di operare.

Sul posto, anche i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Monopoli in ausilio alla Polizia Locale. 

Da una testimonianza emerge che, non appena giunti sul posto, i pompieri si sono assicurati di garantire la sicurezza dei residenti della zona: una volta avuto accesso alle singole palazzine (chiedendo ai vari condomini di aprire il portone con le chiavi), hanno bussato (anziché citofonare) alla porta di ciascuna abitazione per entrarvi e misurare la quantità di gas presente in casa, raccomandosi di tenere chiuse le finestre. 

Cosa non fare

Che la fuga sia all’esterno o in un edificio chiuso, è necessario evitare:

  • l’uso di fiamme libere;
  • l’uso di apparecchi elettrici o elettronici (accensione dell’illuminazione di casa, utilizzo del cellulare, ecc.);
  • di fumare;
  • di provocare scintille (ad esempio sfregamento violento di materiali).