Scuola, Gruppo Forza Italia mette Emiliano con le spalle al muro Emiliano

Chiesta audizione in Commissione

“Sulla scuola si sta creando un clima di caos che non giova certamente ai nostri ragazzi, che già hanno pagato e stanno pagando un prezzo altissimo per le restrizioni anti-Covid, e a tutto il mondo dell’istruzione”.

Ad affermarlo in una nota è il Gruppo consiliare di Forza Italia (Stefano Lacatena, Giandiego Gatta e Paride Mazzotta) che chiede un’audizione di Emiliano e sindacati in commissione: “Se il Comitato Tecnico Scientifico invita ad aprire le aule per il ritorno alla “normalità”, in Puglia il presidente Emiliano ha deciso comunque di intraprendere un percorso differente.  Ora, la scuola dovrebbe essere un punto di riferimento per gli studenti e non certo un terreno di polemica o dibattito politico ed è per questo che bisogna trovare una soluzione che vada bene a tutti gli interlocutori. Dagli ingressi scaglionati ai test rapidi, sono parecchie le possibili strade prospettate in queste ore, ma Forza Italia vuole dare un contributo responsabile per dare una risposta chiara e precisa ai cittadini pugliesi: dagli insegnanti alle famiglie”.

“Per questo – preannunciano i forzisti – nelle prossime ore depositeremo una richiesta in VI Commissione consiliare del presidente Emiliano, dell’assessore regionale all’Istruzione Leo, dell’assessore ai Trasporti Maurodinoia, delle rappresentanze sindacali del mondo della scuola pugliese, delle associazioni delle famiglie e degli studenti. Sarà l’occasione e la sede istituzionale giusta per confrontarsi con spirito costruttivo e trovare un punto d’incontro, rimettendo sui binari della certezza e dell’ordine l’intero settore”.