ULTIM’ORA – Assembramenti, blitz della Polizia Locale in Villa Comunale a Monopoli. 14 minorenni sanzionati per il mancato rispetto delle prescrizioni imposte dall’ultimo DPCM e per ciclomotori sprovvisti dei dispositivi di equipaggiamento

Preannunciati controlli a tappeto nei luoghi della movida da parte della Polizia Locale, che prosegue nell’azione di prevenzione e contrasto alla diffusione del rischio di contagio da Covid -19

Sono state diverse le segnalazioni pervenute al Comando di Polizia Locale e pertanto alle ore 13:00, il Comandante del Corpo il Dirigente Michele Cassano unitamente agli Ufficiali ed Agenti hanno elevato ben quattordici sanzioni per il mancato rispetto delle prescrizioni imposte dall’ultimo DPCM nonché diverse sanzioni per ciclomotori sprovvisti dei dispositivi di equipaggiamento.

Sono questi i parziali numeri di una giornata molto particolare – spiega il Comandante Cassano – in cui la parola d’ordine “è tenere alta la guardia” contro il rischio di contagio da Covid.

Tutti minorenni i contravventori identificati dalla Polizia Locale ed è per questo che sono in corso ulteriori operazioni necessarie per risalire ai genitori dei ragazzi (quali esercenti la responsabilità genitoriale dei propri figli) a carico dei quali sarà comminata – conclude il Comandante Cassano – una sanzione amministrativa pari a € 400,00.

Nella serata e nei giorni a venire saranno intensificati ancor più i controlli della movida e le verifiche finalizzate al rispetto delle disposizioni normative in materia di Covid- 19.