Oggi è l’ultimo giorno per pagare il saldo 2019, ma non tutti i contribuenti hanno ricevuto la posta

Oltre ai disagi legati alla possibilità di vedersi recapitare la busta due volte, contenente gli stessi documenti di pagamento a causa di alcuni problemi tecnici di stampa (per cui è necessario cestinare uno dei due plichi consegnato, dopo aver controllato che il numero dell’avviso e gli importi siano identici), si aggiungono quelli legati ai ritardi nella consegna degli avvisi di pagamento. non tutti i contribuenti hanno ricevuto gli avvisi di pagamento.

Oggi è il giorno in cui è fissata la scadenza per il pagamento del saldo 2019, ma non tutti i contribuenti hanno ricevuto la posta.

Per quanto riguarda la TARI 2020, invece, la rata unica potrà essere versata entro il 30 settembre oppure in tre rate: con scadenza 30 settembre, 30 novembre e 30 dicembre 2020.