Le superfici potranno essere occupate sino al 31 ottobre 2020

 

 

Ventiquattro box tra Piazza Vittorio Emanuele II e Piazza XX Settembre in
attuazione delle Deliberazione di Giunta Comunale n. 61 del 22 maggio 2020
“Monopoli ReStart” che ha previsto l’ampliamento degli spazi urbani dedicati
al ritrovo delle persone viste le necessità sopravvenute di distanziamento
sociale. È quanto prevede la determinazione del Dirigente dell’A.O. VI
Polizia Locale, dott. Michele Cassano, n. 763 del 23 giugno 2020.

In particolare, sono previsti n. 16 box, ciascuno di superficie massima pari
a 80 mq, in Piazza Vittorio Emanuele (lato nord numerati da 1A a 6A e lato
sud da 1B a 10B), e n. 8 box, ciascuno di superficie massima pari a 40 mq,
in Piazza XX Settembre (da 1C a 8C).

Le superfici potranno essere occupate sino al 31 ottobre 2020 e che, al fine
di uniformare gli arredi, dovranno essere identici per materiali e colori a
quelli adottati per i dehors del Borgo Antico. Nella concessione degli
ampliamenti delle aree, in caso di più richieste per lo stesso box, saranno
adottati nell’ordine i criteri della minore distanza dall’area individuata
dalla Pubblica Amministrazione, della distanza massima di 100 metri in linea
d’aria e dell’ordine di arrivo dell’istanza identificabile tramite il numero
di protocollo.

La richiesta di ampliamento potrà essere concessa sino al 100% della
superficie già autorizzata e, comunque, non potrà essere superiore a 80 mq
complessivi (occupazione principale più non contigua), fatta salva ed
impregiudicata la valutazione dell’organo che rilascia il titolo in
considerazione della tutela della sicurezza stradale e della incolumità
pubblica.

L’istanza va presentata utilizzando l’apposito portale della Polizia Locale
www.autorizzo.com.

Tale provvedimento segue la Delibera n. 67 dell’11 giugno 2020 con la quale
è stato disposto l’ampliamento della Zona Pedonale nel centro storico anche
a Largo Castello, Chiasso Magno, Largo San Salvatore e Larghetto Garibaldi.