La Plastic-Puglia aderisce alla giornata modiale contro la desertificazione e promuove un uso sostenibile della risorsa idrica

L’azienda incentiva le proprie politiche aziendali indirizzate alla salvaguardia dell’ambiente e ad un uso sostenibile dell’acqua

Oggi 17 giugno si celebra in tutto il mondo la giornata contro la desertificazione ambientale e la siccità. L’evento, ideato e sostenuto dalle Nazioni Unite, ha anche l’obiettivo di promuovere il risparmio idrico. 

La Plastic-Puglia, azienda leader nel settore dell’irrigazione di precisione da oltre 53 anni, aderisce con convinzione all’iniziativa, incentivando le proprie politiche aziendali indirizzate alla salvaguardia dell’ambiente e ad un uso sostenibile dell’acqua. 

«L’intera nostra gamma produttiva – afferma il direttore generale del Gruppo Plastic-Puglia, dott. Emiliano Colucci – è pensata  per ottimizzare l’utilizzo dell’acqua in agricoltura. I nostri sistemi completi per l’irrigazione e la fertirrigazione di precisione, consentono infatti di destinare acqua e nutrienti direttamente alla radice delle colture, solo quando e nelle quantità necessarie. Promuoviamo inoltre il rigoroso rispetto delle normative, dalla produzione alla distribuzione, fino allo smaltimento e recupero dei prodotti, così come vantiamo l’applicazione di un Sistema di gestione ambientale basato sulla norma ISO 14001. Infine, con il progetto “beECO”, offriamo la possibilità di avviare al recupero per il loro riutilizzo manichette gocciolanti e pallets in legno. Siamo consapevoli che il 70% dell’intera superficie terrestre è coperto d’acqua, ma che solo l’1% è disponibile per l’uso da parte dell’uomo. Proprio per questo occorre preservare questo bene per evitare la desertificazione ambientale e soprattutto per lasciare alle generazioni future un mondo migliore».