Allenamenti a porte chiuse anche allo stadio “Scianni-Ruggieri” di Alberobello per il Monopoli

Eseguito anche il secondo giro di tamponi. I biancoverdi sarebbero sempre più motivati

La S.S. Monopoli 1966 comunica che, a partire da domani (mercoledì 17 giugno), i biancoverdi disputeranno le sedute di allenamento, oltre al “Veneziani”, anche presso lo stadio «Scianni-Ruggieri» di Alberobello. L’impianto, completamente ristrutturato e dotato di erba sintetica di ultima generazione, sarà a disposizione dei ragazzi di mister Scienza per la preparazione in vista dei playoff.

Oggi, infatti, i biancoverdi allenati da Mister Scienza hanno eseguito il secondo giro di tamponi e, da indiscrezioni, sarebbero sempre più motivati.

Monopoli-Alberobello è ormai una consolidata realtà, finalizzata al lavoro in sinergia per la valorizzazione del territorio, difatti, la città dei trulli ha ospitato il gabbiano anche nel ritiro precampionato della passata stagione.
L’accordo è stato formalizzato nella mattinata di oggi, martedì 16 giugno 2020. A tal proposito si ringrazia per la collaborazione e l’impegno profuso a tale fine, il Sindaco di Monopoli Angelo Annese, il Sindaco di Alberobello Michele Longo e l’Assessore allo sport e turismo di Alberobello Antonella Ivone.

Come da protocollo CTS-FGIC, gli allenamenti si svolgeranno rigorosamente a porte chiuse.