Qual è la funzione del container pre-triage fuori dal Pronto Soccorso di Monopoli

Manifestate perplessità sulla sua collocazione


Coronavirus, container pre-triage fuori dal Pronto Soccorso di Monopoli | Il “San Giacomo” di Monopoli tra gli Ospedali NON COVID-19


Dal 5 marzo scorso, giorno in cui è arrivato ed è stato collocato all’esterno del Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Giacomo” di Monopoli, ci si continua a chiedere quale sia la funzione del container pre-triage da Coronavirus.

Nei giorni scorsi ovvero da quando è stato presentato il “Piano Ospedaliero Coronavirus della Regione Puglia” e, in particolare, il nosocomio monopolitano è stato classificato come Non Covid 19, sono state manifestate perplessità sulla sua collocazione nei pressi degli ingressi A e B presso cui il personale timbra il cartellino e, passano pazienti e loro familiari, che avrebbero preferito fosse collocato sul piazzale nei pressi della Camera Mortuaria.

A spiegare la funzione del container pre-triage ed il perchè della sua collocazione lì è il Direttore Generale della ASL Bari dott. Antonio Sanguedolce, intervistato in esclusiva dalla nostra redazione di “The Monopoli Times”.

«Serve per differenziare, all’accesso in pronto soccorso, i casi sospetti con malattia respiratoria da tutti gli altri – spiega Sanguedolce – per evitare possibili contagi in attesa», in quanto i casi covid vanno sicuramente altrove presso strutture ospedaliere COVID 19.