Una sala operatoria presso il canile sanitario comunale

Il primo risultato raggiunto dall’AMARA Onlus

amara onlus (1)

Nasce a Monopoli l’associazione Amici Animali Randagi Onlus (AMARA), la prima associazione della città fatta da volontari, aperta alla collaborazione con i cittadini e al dialogo con le Istituzioni, al fine di fronteggiare l’emergenza randagismo e tutelare gli animali randagi al meglio delle nostre possibilità.

Da anni ormai singoli volontari cercano in ogni modo di aiutare gli animali randagi della nostra città, affrontando in prima persona la fatica fisica e le spese correlate alla cura di queste creature e alla ricerca di una famiglia amorevole, che li accolga per la vita.

Troppo spesso l’unica risposta al randagismo a Monopoli è stata una gabbia del canile sanitario o peggio ancora  l’avvelenamento oppure l’abbandono di cuccioli nei cassonetti dei rifiuti. Agire da soli, rinchiudere gli animali in canile, sommergere i vigili urbani e la collettività dei costi relativi al ritrovamento e alle cure di animali randagi non può e non deve più essere l’unica soluzione possibile.

Il randagismo si deve affrontare alla base, partendo dalla sterilizzazione dei cani e dei gatti randagi, per evitare che questi mettano al mondo altri animali randagi. Questo ridurrà in breve tempo il numero di animali presenti sul territorio e, conseguentemente, i costi per la collettività.

Sterilizzare non è un atto contro natura, è un atto d’amore: non esisteranno mai persone in numero sufficiente ad adottare tutti i cuccioli che ogni tre mesi vengono al mondo, molti dei quali saranno destinati a morire per malattie, incidenti stradali o avvelenamenti o perché chiusi nelle buste di plastica gettate tra i rifiuti.

Per queste ragioni condividiamo l’iniziativa del sindaco di Monopoli di attuare il piano di sterilizzazione e reimissione sul territorio, dove possibile, degli animali randagi, perché non riteniamo che trascorrere la vita chiusi in una gabbia del canile sia per loro una soluzione adeguata.

Come primo risultato ad aprile 2016, grazie all’impegno di AMARA Onlus e alla sua capacità di dialogare con gli Enti preposti, abbiamo ottenuto l’apertura della sala operatoria presso il canile sanitario comunale, consentendo così l’avvio delle sterilizzazioni gratuite di cani e gatti randagi.

Sentiamo la necessità di ringraziare per questo importante risultato il dott. Mario Mattoni, Responsabile del Servizio Veterinario Sanità Animale della ASL Putignano-Bari, il dott. Gianfranco De Martino, Responsabile del Servizio Veterinario della ASL Monopoli-Bari, l’ing. Amedeo D’Onghia, Dirigente dell’Area organizzativa IV – Urbanistica, edilizia privata ed ambiente del Comune di Monopoli e la dott.ssa Nunzia Fiume dell’Ufficio Ambiente e paesaggio del Comune di Monopoli. Senza la loro professionalità e disponibilità tutto questo non sarebbe stato possibile.

Ufficio stampa

Torna in alto