La monopolitana Veronica Mandriota conquista il titolo italiano di ginnastica artistica femminile

Veronica Mandriota con gli allenatori

Per il secondo anno consecutivo la palestra Adriatica con la ginnasta Mandriota Veronica ha “conquistato il titolo italiano di ginnastica artistica femminile a Fermo sabato 25 Aprile 2015”.

Con un’esecuzione perfetta ai quattro attrezzi (trave, Corpo libero, Volteggio, Parallela) è risultata 1° su 60 ginnaste provenienti da ogni parte d’Italia,  emozionando con le sue evoluzioni acrobatiche i 900 spettatori presenti sugli spalti.

Commossi i tecnici della ginnasta da Gaspare Di Bello a Mery Di Leo a Nicla Laterza che seguivano la gara insieme alla mamma e la sorella Alessia con trepidazione ma alla fine hanno accarezzato la vittoria che rispetto l’anno precedente comportava un grado di difficoltà maggiore.

Grande festa lunedì in palestra al suo rientro e pensando al futuro, la convocazione nelle giovanili federali sembra quasi certa, e perchè nò sognare le Olimpiadi del 2020 è ancora più bello.

squadra GAM al completoLa squadra maschile invece nelle mura di casa sabato 25 aprile 2015 guadagnava con un brillante 3° posto la qualificazione italiana di serie C in programma a Modena a fine Maggio.

La squadra formata da: De Vita Matteo, Dicarolo Andrea, Laghezza Pietro, Recchiuto Paolo, Comes Antonio, Laghezza Mario, Notarangelo Danilo, Saponaro Francesco.