Finisce in parità il primo match della stagione per l’Audace Monopoli: 4-4 col Taranto

Ingresso in campo insieme ai giovani atleti dell’Accademia Calcio Monopoli
Comincia con un pareggio e qualche rammarico il primo campionato di Serie B della Kredias Audace Monopoli. Una partita davvero combattuta fino al fischio finale. L’Audace, con alcuni giocatori ancora non al top, gioca molto bene contro una squadra organizzata per la vittoria del campionato.

Nella prima parte di gioco, botta e risposta tra le due squadre: gli ospiti passano in vantaggio dopo sei minuti con Bottiglione, ma l’Audace un paio di minuti dopo pareggia con Carrieri. Al 13’ viene espulso negli ospiti Teodoro per un colpo ai danni di Passiatore. Con la superiorità numerica pochi secondi dopo i ragazzi di mister Giacovazzo ne approfittano ed è Rodrigo a siglare il 2-1. Vantaggio che dura poco, dato che neanche un minuto dopo è Tambani a pareggiare nuovamente i conti. Ma all’ultimo minuto è ancora Rodrigo, su tiro libero a segnare il parziale 3-2.

Anche la seconda parte di gioco è sulla falsa riga della prima, col Taranto che all’11’ trova il pari con Rosato, ma neanche dieci secondi dopo l’Audace torna daccapo in vantaggio con Rodrigo. Il match si avvia verso la conclusione quando, dopo aver inserito il quinto uomo di movimento, il Taranto pareggia con un altra marcatura di Rosato.

Sabato prossimo turno in Basilicata nella prima sfida fuori regione contro il Potenza.

KREDIAS AUDACE MONOPOLI- NEW TARANTO C5 4-4 (3-2)
RETI: 8’27’’ Carrieri, 14’32’’, 19’02’’ e 11’07’’ s.t. Rodrigo(M); 6’13’’ Bottiglione, 15’07’’ Tambani, 10’58’’ s.t. e 18’54’’ s.t. Rosato (T).

KREDIAS AUDACE MONOPOLI: Caramia; Carrieri, Passiatore, Lapertosa, Baldassarre, Rodrigo, Laneve, Dani Garcia, Renna, Palatella, Frascaro; Lamacchia. All.: Giacovazzo.
NEW TARANTO C5: Petrosino; Lopes, Sessa, Teodoro, De Risi, Bottiglione, Ventimiglia, Rosato, Isidoro, Mero, Tambani, Di Pietro. All.: Mascolo.

ARBITRI: Davide Gammaro di Rossano e Maurizio Barcio di Cosenza. CRONOMETRISTA: Davide Sernicola di Brindisi.

Ammoniti: Rodrigo, Dani Garcia(M);  Lopes,  Di Pietro(T). Espulsi: 13’38” Teodoro(T).