Serie tv gratuite e accattivanti? Ci pensa Serially, la nuova piattaforma italiana di streaming

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un fenomeno che si è rivelato inarrestabile, ovvero lo streaming. Oggi colossi come Netflix e Amazon Prime Video contano milioni di abbonati anche in Italia, e lo streaming è divenuto uno dei mercati più remunerativi in assoluto. In realtà è bene chiarire che non serve necessariamente un abbonamento per godersi le serie tv, dato che esistono anche alcune piattaforme che mettono a disposizione svariati contenuti gratuiti. Piattaforme come Serially, che andremo ad approfondire proprio oggi.

La rivoluzione dello streaming, alla scoperta di Serially

Il fenomeno dello streaming è nato poco dopo l’affermazione del concetto di “palinsesto liquido”. Rispetto al passato, oggi sono gli utenti a decidere cosa vedere e quando vederlo, per merito della rivoluzione dell’on demand, nata grazie a piattaforme come Sky. I siti di streaming rappresentano l’evoluzione di questo sistema, dato che offrono la possibilità di godersi qualsiasi tipo di contenuto quando se ne ha voglia. Dalle serie tv allo sport, passando per i cartoni animati e i documentari, non esiste categoria che possa sfuggire alla nuova regola della visione su richiesta.

È chiaro che piattaforme come Netflix hanno fatto scuola, fungendo da apripista per una serie di piccole realtà che oggi riescono a ritagliarsi la loro piccola fetta in un mercato sconfinato. E senza per forza costringere gli utenti a pagare una cifra mensile. Fra queste si trova ad esempio Serially, un sito italiano che permette di gustarsi tantissime serie tv gratuite, inedite e di caratura internazionale. Si tratta di un prodotto realmente innovativo, perché si propone di abbattere le barriere senza per questo smettere di offrire contenuti di qualità al grande pubblico.

Cos’è e come funziona Serially?

Non è complesso capire come funziona questa piattaforma: si tratta dunque di un sito con un palinsesto online, disponibile on demand, che al momento conta 13 serie attive, alle quali se ne aggiungeranno altre 10 entro dicembre 2021 (la piattaforma è stata lanciata ad inizio ottobre). Per tutti gli amanti delle serie tv, dunque, questa rappresenta un’opportunità unica nel suo genere, utile per scoprire nuovi titoli entusiasmanti e gratuiti, come Code e Zerostone, due delle serie in uscita sulla piattaforma. Un’occasione per coltivare la propria passione tenendo conto anche del fattore risparmio, in quanto per guardare i contenuti di interesse sarà necessario soltanto possedere una connessione ad internet. A questo proposito, per continuare sulla linea del vantaggio economico che Serially offre ai suoi utenti, si può considerare anche la possibilità di ridurre il peso in bolletta tramite alcuni piani tariffari pensati per avere il wi fi senza linea telefonica, così da trascorrere tutto il tempo che si vuole tra serie tv e online senza preoccupazioni. Si tratta di opzioni che consentono di godere di un servizio sicuro, occupandosi soltanto delle spese di rete.

In conclusione, si può affermare che le aspettative nei confronti di questa nuova piattaforma sono piuttosto alte, data la qualità del servizio offerto a tutti gli utenti. Ci si auspica, dunque, una pubblicazione di contenuti sempre più creativi e inediti, in grado di attirare un’ampia fetta di spettatori.