A lezione di… cultura per la sicurezza stradale con VivilaStrada

Seminario formativo presso l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Luigi dell’Erba” di Castellana Grotte in occasione della Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada

Non tutti sanno che la maggior parte degli incidenti stradali gravi avviene proprio in città, dove la cintura di sicurezza non viene sempre indossata e ci si distrae facilmente per via dell’uso dello smartphone alla guida: per questo è importante sensibilizzare la collettività a tenere sempre comportamenti responsabili.

Ed è proprio in occasione della Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada che ci si appresta a celebrare che l’Associazione VivilaStrada.it – che, in quest’ultimo anno, avrebbe invano sottoposto al Comune di Monopoli una serie di progetti da poter integrare alle lodevoli campagne di sensibilizzazione poste in essere dal Corpo di Polizia Locale – l’11 ed il 12 novembre scorsi, ha tenuto un seminario formativo (sviluppatosi in un’intensa due giorni) presso l’Aula Magna “Rocco Dicillo” dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Luigi dell’Erba” di Castellana Grotte, retto dal Dirigente Scolastico prof.ssa Teresa Turi.

Alla prima giornata, hanno partecipato alla lezione di cultura per la sicurezza stradale ben 120 studenti: dopo il saluto della Preside e della referente del progetto salute “Ben-essere”, Prof.ssa Annalisa Gentile, il Presidente di Vivi la Strada Tonio Coladonato ha raccontato ai ragazzi l’esperienza vissuta in tanti anni da fotoreporter e giornalista freelance con immagini e filmati. Per l’occasione, presenti il Comandante M.llo Magg. Domenico Pagano ed il Brigadiere Vito Colella della Stazione Carabinieri di Castellana Grotte, gli agenti di Polizia Locale tra cui il M.llo Capo Ivone, i Soccorritori e volontari dell’A.V.P.A..

L’indomani, invece, sono stati altri 80 studenti a partecipare all’iniziativa ed ad incontrare i Carabinieri, un sott’ufficiale della Polizia Locale, i Soccorritori e volontari dell’A.V.P.A..

Temi degli incontri: le nuove norme del Codice della Strada, monopattino le insidie, le regole da rispettare, i pericoli, alcol e droghe, il mal utilizzo del telefonino per i pedoni nell’attraversamento pedonale e in auto, la velocità, il comunicare con una centrale operativa di soccorso, cinture di sicurezza, casco, moto e cause dei sinistri mortali.

GLI APPUNTAMENTI DEL 21 NOVEMBRE 

Nel frattempo si avvicina il 21 novembre 2021, giorno in cui nella Parrocchia del Caroseno di Castellana Grotte si terrà una solenne celebrazione eucaristica in suffragio di tutte le vittime della strada, presieduta dal parroco don Vito Cassone.

Per l’occasione, sarà data lettura del messaggio ONU e, infine, del rapporto del Presidente VivilaStrada.it Coladonato prima di procedere alla distribuzione dell’immaginetta benedetta della Madonna della Strada.

Paola Calabretto

Giornalista iscritta all'Ordine dei Giornalisti; Guida Turistica abilitata dalla Regione Puglia; Direttore Responsabile della Testata Giornalistica "The Monopoli Times"; Organizzatore e moderatore di eventi culturali "Enhance your dower".