Monopoli, ancora disservizi per la mancata evasione delle pratiche finalizzate al rilascio dei libretti UMA

Dopo aver presentato un emendamento per aumentare le risorse in bilancio destinate all’Agricoltura, Campanelli, Leggiero e Rotondo esortano il Sindaco a revocare la delega a Martellotta ed a trasformarla in Delega Assessorile

Diversi mesi fa abbiamo segnalato i disservizi causati a danno degli agricoltori della nostra città, per la mancata evasione delle pratiche finalizzate al rilascio dei libretti UMA, indispensabili per la fruizione del carburante ad uso agricolo a canone agevolato. Apprendiamo dalle associazioni di categoria e da diversi agricoltori ormai esasperati che la situazione è ancora irrisolta! Al danno si aggiunge la beffa. Infatti la risposta che leggiamo del Delegato all’Agricoltura di questa Amministrazione è ad essere gentili “scandalosa”. Si scandalosa perché non possiamo usare, a suo dire, il termine “vergognosa”. Il Consigliere Delegato Giovanni Martellotta ci invita sulla stampa a non ripetere questo termine nei suoi confronti. E allora gli chiediamo : non si dovrebbe vergognare un Delegato responsabile di un settore vitale per la nostra economia (come l’Agricoltura) ad affermare testualmente ” esiste un problema che ha portato ad un rallentamento delle procedure, questo problema è stato da me sollevato diversi mesi fa’; l’ho segnalato come prevede la mia Delega che è di semplice supporto all’azione dell’Amministrazione. Io ho fatto anche di più di quello che è il mio compito”. Be’ se non si vergogna lui qualcuno nell’Amministrazione si dovrebbe vergognare di lasciare ancora la Delega all’Agricoltura (tra i settori economici trainanti di questa città) nelle mani di uno che non conosce neanche quali sono le sue funzioni, i suoi compiti e le sue responsabilità. Forse anche per questo motivo ci siamo ritrovati noi del Gruppo Misto a presentare in Consiglio Comunale un emendamento per aumentare le risorse in bilancio destinate all’Agricoltura. Il Delegato Martellotta aveva previsto solo 5.000 euro per il bilancio di un anno per la nostra agricoltura!!! Forse per questo, perché lui si considera un “semplice supporto”! E allora Sig. Sindaco, ci rivolgiamo a lei : ritiri il prima possibile la Delega all’Agricoltura al Consigliere Martellotta, perché l’Agricoltura a Monopoli non ha bisogno di “semplici supporti” come lui stesso si definisce, ma di Amministratori capaci e competenti, e magari anche non esposti in prima persona in attività agricole private. Inoltre per evitare altri “semplici supporti” la invitiamo a valutare seriamente l’ipotesi di trasformare la Delega all’Agricoltura in Delega Assessorile, data l’importanza di questo settore e data l’esperienza fallimentare del delegato consigliare Martellotta. Continueremo a vigilare nell’esclusivo interesse dei nostri agricoltori, che oltre alle situazioni economiche contingenti, si sono trovati in questa città, a non essere neanche riconosciuto un loro sacrosanto diritto, tra l’altro sancito dallo Stato, che è quello delle agevolazioni fiscali sull’utilizzo dei carburanti per la loro attività.

I Consiglieri Comunali Campanelli Leggiero e Rotondo