Capelli sempre perfetti e in ordine

I segreti per avere una capigliatura impeccabile

 

Avere capelli sempre perfetti e in ordine è il sogno di ogni donna; specialmente quando si ha poco tempo per sé a disposizione.

Sembra un’utopia, ma esistono alcuni segreti per prendersi cura dei propri capelli che, all’occorrenza, possono venire in nostro “soccorso”.

Partiamo dal loro lavaggio.

Generalmente, i capelli (da accorciare leggermente ogni 6-7 settimane per prevenire le doppie punte ed evitare che si indeboliscano) vanno lavati una o due volte a settimana per non “stressarli”: è bene utilizzare una piccola quantità di shampoo – rigorosamente diluito – da applicare dopo averli bagnati con acqua tiepida o calda, massaggiando il cuoio capelluto con i polpastrelli. È preferibile fare una sola passata per non danneggiarli e renderli invece più leggeri e brillanti; nel caso non sia sufficiente ed occorra fare una seconda passata di shampoo, è bene evitare che la schiuma raggiunga lunghezze e punte.

Al termine del risciacquo – che deve avvenire con abbondante acqua tiepida per rimuovere tutta la schiuma – è consigliabile sciacquare un’ultima volta i capelli con acqua fredda ed asciugarli (senza strofinare) con la tecnica plopping ovvero utilizzando un asciugamano in microfibra, ottimo per farli apparire più lucenti una volta ultimata la fase di asciugatura; il calore è nemico dei capelli, perciò il phon va tenuto ad una distanza di almeno quindici centimetri. Per un’asciugatura ottimale è consigliabile asciugare i capelli a testa in giù per donargli volume, mentre per fissare la piega occorre utilizzare l’aria fredda del phon.

Ultimi consigli: mangiare sano e dormire (per almeno otto ore) su di un cuscino rivestito con una federa in seta per coccolarli, di modo che al risveglio basti una sola spazzolata per distribuire il sebo sull’intera lunghezza e farli apparire puliti ed in ordine.